Oggi è gio 4 giu 2020, 4:29

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: mar 16 apr 2013, 17:55 
Non connesso

Iscritto il: mar 16 apr 2013, 17:52
Messaggi: 1
Ciao a tutti, mi chiamo Alessandra e ho 21 anni (:
All'età di 15 anni ho iniziato ad avere delle emicranie molto spesso, ma lievi anche se fastidiose...andai da un neurologo che mi consigliò una vacanza (assurdo!) ovviamente non c'è stato miglioramento.
Con l'andare avanti queste emicranie si fecero
sempre piu pesanti...a 18 anni iniziò un vero e proprio incubo..ho iniziato a soffrirne tutti i giorni, tutto il giorno, ogni secondo, non ho tregua nemmeno per un minuto e non sto enfatizzando, è proprio così. Mi è stato diagnosticata la cefalea tensiva cronica, ovviamente è una diagnosi generica.
Il mio dolore è pulsante, è come avere una pressione continua, mi prendono le tempie e la fronte, e tantissimo gli occhi, il bulbo oculare, anche questo dolore è cronico e davvero molto, ma molto doloroso.
Ovviamente la mia vita si è limitata, lavorare è un grosso problema, uscire e divertirmi anche, dopo anni di vita sedentaria, negli ultimi mesi ho iniziato ad andare in palestra, ma nessun miglioramento per adesso..
Ora scrivo tutte le visite che ho fatto e terapie che ho provato, cosi si capisce bene, e se qualcuno si riconosce anche solo un pò in questa situazione e ha trovato una cura o un qualche rimedio che migliori io sono molto felice di stare a sentire (:

2011
Visita oculistica presso l'ospedale San Giuseppe risultato negativo

Prima visita neurologica all'istituto Carlo Besta
Terapie:
- Laroxyl (antidepressivo usato anche nella cura dell'emicrania cronica) 7 gocce al giorno per 4 mesi nessun risultato
- Antidolorifico Indoxen al bisogno nessun risultato
- Risonanza Magnetica Encefalo con contrasto risultato nella norma

2012
Inizio agopuntura presso l'ospedale Policlinico
Terapie:
- 10 sedute di agopuntura nessun risultato
- Ansiolitico Rivotril 4 gocce al giorno per 3 mesi circa nessun risultato
- Topamax (antiepilettico usato anche nella cura dell'emicrania) da prendere per 4-5 mesi, ma interrotto dopo 2 mesi per effetti collaterali risultato negativo

Visita otorinlaringoiatrica per TAC massiccio facciale per sospetta sinusite risultata negativa.
Risultato Endoscopia Turbinati della narice destra un po' sporgenti, ma non sono la causa della cefalea cronica.

Prima visita neurologica all'ospedale Fatebenefratelli
Terapie:
- Magnesio da prendere per 3-4 mesi tutti i giorni nessun risultato
- Pineal Notte (melatonina) per dormire meglio risultato negativo
- Analisi del sangue di vario tipo.


------
Altre terapie (anche naturali) e analisi provate nel corso degli anni senza effetto positivo.
Analisi per celiachia risultata negativa

Cure naturali:
Magnesio puro per 3-4 mesi
Cloruro di magnesio per 3-4 mesi 2-3 volte al giorno
Zeolite
Msm per 2 mesi
Acido ascorbico
Corso Sky ancora in corso (respirazioni e yoga)

Antidolorifici provati:
Oki, Ketoprofene, Aulin, Indoxen, Aspirina, Moment.

Queste sono tutte le terapie provate senza avere nemmeno il minimo miglioramento..Sono davvero disperata....

Grazie in anticipo a coloro che si interesseranno.. :)
Alessandra


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 21 apr 2013, 1:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1056
Ciao Alessandra.
Ho già sentito parlare di queste cefalee croniche, io stesso in passato ne ho sofferto ed ogni tanto ne soffro anche se sempre meno di frequente e solo per brevi periodi (massimo 3 giorni con intensità medio-alta e circa una settimana con intensità variabile sia di giorno che di notte) dovuti all'utilizzo di materiale chimico durante il lavoro, durante un periodo di intensa allergia stagionale, a seguito di difficoltà a digerire ed assimilare cibo oppure per eccessiva esposizione a luci artificiali che nel mio caso mi danno forti dolori agli occhi con conseguenti forti tensioni dei muscoli estrinseci dell'occhio e del lobo frontale del cervello.

Ho conosciuto persone che hanno avuto a che fare con l'emicrania a grappolo (che compromette la vista, la capacità di elaborare pensieri ed anche il movimento, talmente è intensa l'attività) ma con frequenza davvero sporadica, tipo una volta ogni 2-3 anni, il tuo caso però è qualcosa di eccezionale...non dico che sia raro perchè come scritto ne ho già sentito parlare...lo stesso Giulio Andreotti soffre di perenni cefalee da decenni.

Non sono un medico e nemmeno un esperto dell'argomento ma voglio sapere alcune cose:
1) ti ricordi mica se questo evento è scaturito a seguito di un forte shock emotivo?
2) abiti in una zona con forti campi magnetici causati da tralicci dell'alta tensione?
3) hai un particolare regime alimentare, magari mangi diversi zuccheri raffinati o parecchia carne?

La domanda sul regime alimentare può sembrare banale ma nella mia esperienza personale, e quindi assai lontana dalle "analisi di laboratorio", l'alimentazione condiziona parecchio la nostra vita...appena ho iniziato a comprendere questo punto così semplice, tanti inconvenienti fisici hanno iniziato a sparire.

Non posso darti risposte esaustive ma così ad istinto ti potrei proporre magari di fare una visita e delle sedute di ipnoterapia per vedere se magari la cosa si può risolvere in questo modo.

_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI... OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010