Oggi è mar 26 mag 2020, 11:20

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 2 mar 2008, 15:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
In questa sezione vorrei parlare dei vaccini...

...naturalmente mi ero già informato in proposito, e oggi, durante l'ora di religione, ho spinto il mio professore a parlare di questa cosa...ero l'unico che sapeva già queste informazioni e quindi non mi ero tanto stupito :D ;)

I vaccini sono stati inventati da...porca miseria, non l'ho trovato da nessuna parte e pregherei che qualcuno aggiungesse una biografia della storia del vaccino!Grazie!!!

Comincio a mettere vari indizi, poi metto il mio commento...

Cominciamo...

Art. 32.

La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.

Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.


Cavoli...eppure si possono distinguere in vaccini obbligatori e facoltativi ...se mi dicono che non posso essere obbligato alla vaccinazione perché si chiamano vaccini obbligatori?Me lo impongono con la forza?Boh...voglio vedere l'anno prossimo al richiamo dell'antitetanica...faccio il figo davanti al dottore...lo smerdo! :B): ...scusate questo piccolo OT

Continuo dicendo che molti medici, onesti (ed eroi!), hanno fatto ricerche in proprio per diffondere la verità su queste "medicine", mentre altri se ne fottono e guadagnano soldi a scapito degli altri...ma anche loro pagheranno, ne avranno molti sulla coscienza!
Metto qui un estratto da un sito, eeeeeeeeeeeh, non ho una buona memoria :P

-In Italia la spesa sanitaria (nel 2004) e' ormai fuori controllo ed e' aumentata dal 1999 del 55% + quella privata che e' arrivata al 19% di aumento.
Le cifre sono da capogiro e vanno in tasca al 60% alle case farmaceutiche, il resto alle varie strutture che lavorano con la sanita' pubblica.... ed intanto gli Stati si indebitano oltre modo....... i cittadini pagano tasse elevate e si ammalano per le malattie indotte dai farmaci utilizzati !

Un rapporto della Federal Trade Commission (FTC) statunitense denuncia che negli ultimi due anni è ripresa la pratica, da parte delle case farmaceutiche produttrici di medicine coperte da brevetti in scadenza, di stringere accordi con i produttori di farmaci generici, al fine di ritardare la messa sul mercato, in cambio di pagamenti per milioni di dollari, della versione generica dei farmaci originali, contenenti lo stesso principio attivo.
Fonte: http://www.rsinews.it

Legami segreti tra organizzazioni di pazienti e compagnie farmaceutiche:
Fonte: Inchiesta del Philadelphia Inquirer, il quotidiano statunitense The Philadelphia Inquirer ha pubblicato un'inchiesta sui legami quasi mai dichiarati di sei organizzazioni non-profit, che affermano di agire nell'interesse dei pazienti di altrettante malattie, e delle compagnie farmaceutiche.
Le sei organizzazioni, lo scorso anno hanno ricevuto complessivamente 29 milioni di dollari in donazioni dalle industrie farmaceutiche.
Quanti morti ci vogliono, perché un farmaco venga ritirato dal mercato ?

Da qualche decennio capita sempre piu' spesso che le cronache si occupino di farmaci, vaccini e tecnologie sanitarie: al loro lancio pubblicitario sembrava che fossero le soluzioni miracolose a malattie di vario genere, invece dopo qualche mese o qualche anno si scopriva che NON e' proprio cosi ! FANNO MALE invece che BENE !

I messaggi forniti alla popolazione, rilasciati dai mass media, dalle Istituzioni sanitarie e dai medici sponsorizzati dalle case farmaceutiche, con i loro proclami, sono da sempre NON veritieri, cioe' FALSI, contraddittori e in casi meno gravi, confusi ! - vedi anche i loro Bugiardini
Gli stent medicati, le varie protesi, ecc. invece di fare bene producono in diversi soggetti, altri danni anche mortali !
Come puo' accadere che sul mercato sanitario arrivino delle terapie o dispositivi tecnologici sanitari in apparenza innovativi, che poi si rivelano poco sicure e/o dannosi ?


Perche' nessuno se ne accorge PRIMA ???
Possibile che debbano essere i malati a fare da cavie ???

Il libro inchiesta "The body Hunters" della giornalista USA Sonia Shah, racconta in sintesi cio' che veramente accade nelle popolazioni del terzo mondo - vedi Dichiarazione di Alma Ata - Essa sintetizza: "Testing news drugs on the World's poorest", cioe' testare i farmaci sui poveri del mondo !
Il concetto espresso, oltre alla denuncia de queste gravi realta' che sono criminali, e' che NON bisogna fidarsi delle multinazionali dei farmaci e dei "ricercatori" che lavorano per loro....
Si utilizzano protocolli di ricerca e di sperimentazione discutibili, NON in regola con al Dichiarazione di Helsinky, cioe' con il documento internazionale sull'etica della sperimentazione.

In quei paesi i test "clinici", costano poco e le persone da reclutare si trovano facilmente quando le ricompense sono "generose" (miserabilmente basse se paragonate alle monete occidentali) per la partecipazione...se poi muoiono o rimangono handicappati....o gravemente malati.......chi se ne frega...hanno accettato sono dei volontari....ecco l'etica delle multinazionali dei farmaci e vaccini....

La Salute delle varie popolazioni del mondo NON e' affatto Tutelata dalle aggressioni farmacologiche e vaccinali ! vengono tutelati solo i produttori......

In Europa l'Emea (Agenzia europea di controllo sui farmaci e vaccini); tutte le sue attivita' sono coperte sa "segreto".....un "unico comitato" decide tutto quanto e MAI si smentisce.....in piu' essa e' finanziata al 70% dalle case farmaceutiche....essa e' diretta dalla direzione generale dell'industria europea.....e quindi i farmaci sono visti piu' come oggetti di consumo che come strumenti di salute....

Negli USA vi sono varie decine di migliaia di cause (oltre 70.000) contro i produttori di farmaci e vaccini ed ogni causa contiene migliaia di danneggiati...!!
La gente che utilizza farmaci e/o vaccini, sta male e/o muore e le colpe NON sono mai di NESSUNO......
Tutti gli stati nel mondo sono indifferenti e conniventi con le case farmaceutiche....ed intanto la popolazione soffre..... e nessuno dice nulla.....basta navigare in Internet per iniziare a scoprire la voce di un mondo sommerso di malati e/o parenti di uccisi da farmaci e vaccini, che sta iniziando ad affiorare nei vari Blog....come la punta di un Iceberg !!
TRASCINATE medici, ASL, Ministero della "salute", Produttori di farmaci e vaccini, in TRIBUNALE !

----------------------------

I vaccini contengono mercurio, thyomersale, formaldeide(!) e altre belle cose(poi vi do una presentazione da scaricare...)...ACCHECCAZZO SERVONO???
Scusate il tono ma vi rendete conto in che merda siamo?
Ci obbligano a ricevere dei vaccini, quindi andiamo contro la cOSTITUZIONE, e in più ci mettono merda di vario genere, che fa malissimo, e non ci dicono niente degli "ingredienti", delle controindicazioni(!), e in più ci lucrano sopra...

che cavolo inventano il vaccino dell'influenza?Wow che bello, son tutti così presi a crearlo perché ci vogliono bene...O PERCHE' HANNO DA GUADAGNARE?
E io che credevo fosse tutto rosa e fiori...pensa che inventano pure il vaccino anti-tumore all'utero!
E una mia amica doveva farlo...ed era Sverginata (ma i suoi non lo sapevano :unsure: ) quindi per convincere i suoi a non farlo...ho dovuto dirle che fanno male, perché poi se non sei vergine non puoi farlo...ma non doveva farlo sapere ai suoi :lol: ...che culo ha avuto! :lol:
Quindi al più presto inventeranno il vaccino al raffreddore, al mal di pancia...non servono a niente, diventiamo sempre più deboli...aggiungo una testimonianza di un mio compagno di classe...

...io ho l'allergia agli acari e alle graminacee...mi son comprato il vaccino a gocce e me lo son preso per due mesi...stavo sempre male, avevo mal di pancia, per cui mia madre mi ha suggerito di provare a non prenderlo...da lì in poi son stato bene, e il mio medico ha detto che FORSE era causato dal vaccino

Ora il mio amico ha speso mille euro per sta ***! :angry:

Una bella organizzazione a delinquere!!!E il bello è che tutti "non è vero, non fanno male, c'è una esigua possibilità!"..e se capitasse proprio a me???Diamine!!!

Ieri un figlio di P****** di infettivologo è venuto a parlarci delle MST...e ne avevo proprio bisogno (battutaccia ironica!!!Per dire che non me ne frega niente per ora!)
perché lo definito così?Per vari motivi...
innanzitutto si mette a far politica facendo finta di niente e già lì (era un comunista...e io no!Ma neanche un fan di berlusca sono! :lol: )
A parte questo dice anche altre cose...del tipo "...hanno inventato il vaccino all'utero...DOVREBBE FUNZIONARE, fra 2 o 3 anni si saprà" ...quindi c'è tempo di far stare male un casino di persone e forse non funziona neanche..ma vaffa********************!Per sapere se funziona dobbiamo testarlo su di noi?DELINQUENTI...hanno pure il culo parato dalla legge!!!(e pure noi...ma non lo sappiamo!)
E poi ha anche detto che si incavola quando va a casa dei suoi pazienti e trova l'armadio dei medicinali pieno...per lui dovremo usarlo per ogni cosa...delinquente!!! :angry:
Quindi ci vacciniamo, stiamo male, e se mi viene mal di testa giù con le aspirine...chissà perché son aumentati i tumori e le malattie in generale...non avevano detto che la medicina guarisce tutti?
Tutte le medicine cinesi, l'omeopatia, utilizzate per migliaia di anni...nel cesso...la medicina attuale è la migliore...( :huh: ?)
Il mio professore di religione che ha fatto allora?
E' un ganzo ( :B): ), ha detto al suo "vaccinatore" <<benissimo...io mi faccio vaccinare...ma lei mi firma un foglio in cui mi dice che non avrò controindicazioni da qui fino alla morte...tutto chiaro?>>...e il dottore non ha firmato...ma perché?Boh...chissà! :rolleyes:
E un altro mio compagno ha detto che il figlio del suo geometra è diventato mezzo matto da quando...SI E' FATTO VACCINARE!
E il prof e i suoi figli non si son fatti vaccinare, e stanno benissimo, hanno anche difese immunitarie molto elevate!

Concludo dicendo che...
ragazzi, i vaccini servono ma...non di certo per ogni cavolata, quelli servono a loro, per fare soldi!
Mi hanno detto che solo in Italia i vaccini sono così pericolosi, mentre in Germania o Francia sono singoli, non esavalenti...quindi li farò fare là a mio figlio (AL MASSIMO!Chi c'ha voglia? :D )

Se mi vengono in mente altre cose le metterò...per ora no!Avete informazioni voi?Si dovrebbero divulgare anche per la 4° fase...ho anche bisogno di medici onesti che confermino queste cose qui, altrimenti nessuno ci crede!
440

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 2 mar 2008, 21:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1056
Sò che mi inimicherò alcuni di voi ma io lavoro come operaio chimico-farmaceutico x la produzione di vaccino antinfluenzale e sò come vengono creati.....x segreto professionale non dirò niente a tal proposito(rischio grosso e non mi pare il caso)ma dato che la nostra vaccinazione è obbligatoria,molti di noi nelle prime settimane dall'iniezione stanno poco bene....anzi,ho visto gente che dice di non ammalarsi da anni e che proprio a causa del vaccino si prende subito il virus di turno,poi dopo 4-5 giorni,ovviamente con gli strascichi,ritornano all'aria aperta.


Non è che,mi dico io,questi vaccini creano dipendenza?

E' soggettiva perchè io,che me l'avessero fatto o no,tendo ad ammalarmi in estate quando l'influenza non circola oppure qualche volta nel periodo in cui lo prendono anche gli altri......da noi è solo precauzionale.


Lo scopo dei vaccini è ovviamente monetario....+ dosi fai,+ crei lavoro,+ potere hai nel mondo......esattamente il contrario della vecchia medicina cinese(ed anche europea)basata sulla prevenzione tramite salutare alimentazione,vita sana ed attività fisica.


Chi mi fa schifo non è la casa farmaceutica in sè perchè si sà come ragionano....chi mi fa schifo è il medico di famiglia che x guadagnare soldi prescrive(tramite ricetta)un vaccino spesso inutile o decide cure rischiose e costose anche quando sà che c'è un rimedio + semplice,meno costoso e + naturale.


Successe ad un amico che in Messico si prese un verme che circola nelle loro acque,ma di cui non ricordo il nome........dimagriva ben 1,5kg al giorno,il suo medico gli disse di farsi visitare dopo circa 6-7 giorni perchè forse era un cancro esploso all'improvviso ed era giunto allo stadio avanzato....invece di seguire il suo consiglio,un'altra persona gli disse che quel medico sapeva qual'era il rimedio ma che non glielo avrebbe detto sennò non ci guadagnava:estratto di semi di pompelmo.


Strano a dirsi ma è il + potente antisettico,antibatterico,antivirale ed antifungicida del mondo....se preso poche gocce x 3 volte al giorno nel giro di poco passa tutto,se si eccede si rischia l'intossicazione....ebbene al mio amico gli dissero di prendere 4-7 gocce x 3 volte x 3-4 giorni....lui non sentì seghe,prese subito 25 gocce....stette male tutta la notte perchè l'estratto tende a danneggiare le mucose(infatto soffrì di acidità di stomaco)ma dopo 2 giorni il verme sparì perchè ricominciò ad acquistare peso.


Come vedete basta saperle le cose,solo che le aziende farmaceutiche sono i veri padroni della guerra.

_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI... OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 5 mar 2008, 22:24 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Origine del vaccino: http://www.etimo.it/?term=Vaccino&find=Cerca
(salvatevi il sito) :)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 6 mar 2008, 21:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Grazie delle vostre risposte...

@Riccardo: non è questione di complottismo, piuttosto di apertura mentale...io non credo alla favoletta che ci dicono, cioè "che non vogliono farci evolvere"...quello è valido solo nei paesi NON civilizzati, dove le persone NON SANNO che possiedono più diritti di quello che credono, quindi i potenti del paese (per esempio i maschi in Afghanistan) se ne approfittano per avere qualunque cosa...
lo farebbero pure qui, se non fosse che siamo protetti dalla legge...
io credo che i vaccini li facciano solamente per lucrarci sopra, non so cosa ci faccia la formaldeide lì dentro, però magari serve per farci ammalare di più e vendere medicine...ci son tante teorie, comunque il post di G-chan ti ha detto tutto...ora che ne pensi?

@G-chan: io al tuo posto cercherei di divulgare quelle informazioni...se non rischiassi la vita...per caso la rischi?Che poi voglio vedere cosa farei veramente al posto tuo :D ...penso che cercherei di dirlo via astrale o telepatica a qualcuno di fiducia :)

@Ken: grazie, ma io cercavo di sapere l'origine del vaccino e come si è sviluppata la ricerca in quel frangente, per capire quando è cominciata la "spinta economica" che ha creato questo business del cavolo... :woot:
449

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 6 mar 2008, 23:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1056
CITAZIONE (Sefanor @ 6/4/2008, 21:44)
@G-chan: io al tuo posto cercherei di divulgare quelle informazioni...se non rischiassi la vita...per caso la rischi?Che poi voglio vedere cosa farei veramente al posto tuo :D ...penso che cercherei di dirlo via astrale o telepatica a qualcuno di fiducia :)

Nell'ordine rischio:
1)il licenziamento in tronco
2)un'azione penale assai ingente(in termini di denaro)
3)la possibile incarcerazione(la diffusione di notizie basate sul segreto aziendale sono protette da svariati protocolli stilati dalle alte sfere)
4)dato che il mondo del lavoro è tutto un magnamagna,se dovessi entrare a lavorare in una grande azienda di qualsiasi genere ma + confacente alle mie caratteristiche,rischierei non essere preso e questo sarebbe dannoso x me.


CITAZIONE
Ken: grazie, ma io cercavo di sapere l'origine del vaccino e come si è sviluppata la ricerca in quel frangente, per capire quando è cominciata la "spinta economica" che ha creato questo business del cavolo

Rispondo io al suo posto.....il primo vaccino storico di cui si ha notizia risale verso la metà del 1800 grazie a Edward Jenner,che inoculò negli uomini il vaiolo di vacca x proteggerli dal vaiolo umano.

Ma x maggiori informazioni guarda questo LINK

_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI... OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 7 mar 2008, 13:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1229
Località: A n a r c h i A
Prendo atto di ciò che ci ha detto G-chan e lo trovo una ulteriore conferma di ciò che ciò che sapevo già.
il punto comunque è un'altro; i vaccini di per sè sono grandi invenzioni, l'abuso degli stessi invece è un grande regresso.
chiunque faccia un vaccino, impegnando in modo anomalo il suo sistema immunitario risulta immediatamente più vulnerabile.
nel caso del vaiolo: nessun problema, il sistema immunitario è sotto stress a causa di quello! e così funziona e salva vite.
nel caso dell'influenza: un gran casino, il sist. immunitario è occupato contro il ceppo primario ed ecco che risulta sguarnito per i ceppi secondari e l'organismo si ammala lo stesso.
e i guadagni delle industrie?
eccessivi e sproporzionati, è ovvio.
morale della favola: andate a caso! :P


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 7 mar 2008, 17:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Intendevo proprio questo!
Difatti ora fanno i vaccini esavalenti...più dosi e più soldi, ma anche più debolezza...per stupide malattie...ecco perché fanno male!
Dovrebbero farla con una dose, senza "ingredienti maligni", senza controindicazioni...anche a pagamento, ma almeno che ci sia la sicurezza!
Invece fanno finta di niente, che fanno bene e basta, che son sicuri...ed è pure incostituzionale! :angry:
451

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 7 mar 2008, 17:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1056
L'ordine produttivo(cernita dei ceppi da lavorare)parte direttamente dal Ministero della Sanità che prende le direttive dall'OMS(Organizzazione Mondiale della Sanità)...infatti riceviamo spesso visite di controllo sia dal nostro ministero che dalla FDA(Food and Drug Administration)x convalidare l'efficacia lavorativa ed i paramentri di rischio presenti durante tutta la lavorazione(le cosiddette VALIDAZIONI,come le famose ISO).

_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI... OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 11 mar 2008, 12:36 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Relazione Convegno Vaccini e Psicofarmaci: Cosa fare?

Ecco la relazione relativa al Convegno di domenica, organizzato a Milano dall' Associazione Saras.

Il tema, quello scottante davvero dei vaccini e degli psicofarmaci ai bambini.

Dal convegno sono emersi dati davvero inquietanti.
Per quanto riguarda gli psicofarmaci, i test con cui gli psicofarmaci ai bambini vengono somministrati sono privi di ogni fondamento ed effettività oggettiva.

Si basano su domande, sovente banali, del tipo: "tuo figlio si alza spesso dalla sedia? Interrompe spesso gli adulti?" e così via.

Facile è che venga emessa una diagnosi di "Sindrome da deficit dell'attenzione e disordine da iperattività", il cui acronimo è ADHD.

Il farmaco più utilizzato è il Ritalin, il cui principio attivo è il metilfenidato. Un prodotto anfetaminico, che
provoca dipendenza e danni terribili, oltre ad essere soltanto "sintomatico".

Oggi viene anche utilizzato lo Strattera, che passa per essere sicuro, ma non lo è.

I danni di questi prodotti possono essere davvero terribili.
Diversi i casi di bambini che hanno subito danni, anche irreversibili, o che sono morti a causa di questo.

Per dare questo farmaco, la logica è sempre la stessa, la Paura, oltre che la minaccia di espulsione del bambino dalla scuola se non lo assume. Come è successo negli Stati Uniti, dove un bambino è poi morto a seguito della somministrazione di questo farmaco. Come tanti altri.

Casi di una psichiatria per la quale guarire significa soltanto sedare dei sintomi. E dove la cura somministrata potrebbe, al limite, andare bene per "tappare" momentaneamente i casi più gravi (esempio: un bambino che distrugge tutto i casa, o che minaccia qualcuno con le forbici) e per brevissimo tempo (e
intendo davvero brevissimo: dai 2 ai 7 giorni).

Per quanto riguarda i vaccini, similmente si sono visti casi incredibili. Scoprendo che i vaccini, molte volte, non servono a nulla, se non a diffondere patologie dalle quali dovrebbero preservare. E' il caso della poliomelite, ad esempio, il cui ultimo caso "selvaggio" in Italia risale al 1982, e dove, invece, sono molti i casi indotti dal vaccino.

Vaccini che permettono l'insorgenza di nuove patologie, quali l'Aids (nata dalle scimmie, da cui deriva il vaccino antipolio.
Il collegamento appare almeno fortemente probabile!).

Vaccini che uccidono nel vero senso della parola, che causano lesioni cerebrali, che distruggono il Sistema Nervoso Centrale, che non vengono sperimentati e così via.

Testimonianze dal vivo di direttamente colpiti, quali Giorgio Tremante, che ha perso due figli, e ne ha un terzo invalido, a causa dei vaccini.

Insomma: casi davvero importanti, tristi e toccanti, che leggerete, insieme ad altro, nella relazione.

Ora, però, mi interessa parlare di una cosa che può essere importante: cosa fare noi, nel nostro piccolo, per noi stessi e per i nostri figli?

Innanzitutto si può riflettere su una cosa: se una persona non assume determinati prodotti, non vengono più prescritti.

Nel caso degli psicofarmaci ai bambini, oggi vengono, nelle scuole, effettuati talvolta test sui bambini, e distribuiti questionari come quelli citati alle famiglie, per diagnosticare l'ADHD. Prossimamente saranno aperti 100 Centri "Pilota" per dare appunto questi farmaci.

Quello che un genitore può fare è comunque molto.
Innanzitutto, se vi danno un questionario di questo tipo per vostro figlio, rifiutatene la compilazione. Beppe Grillo suggeriva di scriverci "***".

Anche senza agire in questo modo, basta scrivervi, o accompagnarlo, vuoto, ad una lettera nella quale si spiegano le motivazioni al rifiuto della compilazione. Anche in modo dettagliato. In tal modo, non offenderete nessuno, e spiegherete le ragioni della vostra scelta.

Se non volete scrivere alcuna lettera, semplicemente ritornatelo bianco. Senza nulla. Non accettatelo, insomma.

Se sui vostri figli vengono effettuati test quali il "Continuous Performance Test", non fate nulla di particolare. Semplicemente ignorate la risposta che lo psicologo vi fornirà, nel caso di diagnosi di ADHD o patologia da disturbo dell'attenzione.
Consideratela priva di fondamento tangibile.

Se verrà emessa, vostro figlio, una diagnosi di ADHD, e vi vengono proposti farmaci quali il Ritalin, lo Strattera o altro ancora, semplicemente non dateglieli. E buttate via l'eventuale ricetta, in modo da non avere successivi ripensamenti. L'unico caso in cui prendere in considerazione la somministrazione di
farmaci ad un bambino è quello di pericolosità, nel senso che il bambino compie atti violenti nei vostri confronti o nei confronti delle cose o delle persone, quali distruzioni massicce di oggetti (esempio: tagli delle tende con la forbice o simili) o minacce violente, con oggettti contundenti. in modo attivo (nel senso che è pronto a colpire davvero!). Anche in questo caso, comunque, il trattamento deve essere brevissimo (dai 2 ai 7 giorni, non di più).

In più diffondete il nome del Medico, in modo tale che le persone siano "avvisate" di non rivolgersi a lui.

La cosa importante è evitare di cadere nella strategia del terrore, messo in atto dai Medici e spesso dalle Istituzioni.

E' possibile che vi vengano fatte minacce, come quella di espellere il bambino dalla scuola se non assume certi farmaci, oppure che veniate spaventati con affermazioni di pericoli se non vengono dati questi farmaci. Semplicemente ignorate il tutto. Non fate nulla se non ignorarlo. Fate come se chi parla parlasse da solo.
Per i farmaci, direi, è tutto qui. Come vedete, non è poi così difficile. Ed è tutto nelle vostre mani.

Per quanto riguarda i vaccini, il discorso può essere più complesso. Infatti, in Italia, tranne che in Veneto, alcune vaccinazioni sono obbligatorie.

Se le evitate per i vostri figli, potreste avere problemi, quindi...

Qui vedete voi, se fare la scelta "coraggiosa" di porvi contro le Istituzioni, o se cedere ai possibili rischi dei vaccini. Non faccio commenti. Se leggerete la relazione vedrete i rischi di questi vaccini, e la loro praticamente totale inutilità.
Comunque, qui non posso indicarvi nulla: decidete secondo coscienza.

Qualcosa, comunque, potete fare anche per la "Vostra" salute, e non soltanto per quella dei vostri figli.

La prima cosa: Evitate vaccini quali quello del Morbillo, o quello anti influenzale, per voi ed i vostri figli. Come
leggerete, i benefici non sono consistenti (oggi morbillo, pertosse e rosolia sono facilmente curabili, e l'influenza è causata da virus influenzale solo nel 9-12% dei casi), ma i rischi, soprattutto nel primo caso, sono davvero notevoli.

Poi, evitate di vaccinarvi contro patologie quali la meningite.
Come vedrete, il vaccino è attivo in pochissimi casi. Quindi, non protegge in alcun modo, ma nello stesso tempo favorisce poi l'insorgenza di forme di meningite molto più pericolose di quelle dalle quali vuole prevenire.

Non cedete mai, in tal senso, a pressioni psicologiche basate sulla paura. Quali quella che sarete colpiti dalla malattia se non vi vaccinate. Date un'occhiata a statistiche veritiere, quali quelle da me indicate, e la paura vi passerà subito. La paura ottenebra la consapevolezza, e la consapevolezza scaccia subito le nubi della Paura.

Infine, se vi propongono vaccinazioni come quella per il Papilloma Virus, non fatele. Oggi la propongono. Non fatela, perché è inutile, e può avere molti effetti collaterali e conseguenze anche gravi.

Tutto qui.

Come vedete, dipende tutto da noi. Non occorrono gesti eclatanti. Una buona informazione è sufficiente a scongiurare problemi che potrebbero davvero divenire gravi. E che mirano a distruggere il nostro futuro e quello di questo Pianeta: i bambini.

La consapevolezza è la migliori cura contro tutte le situazioni. Tutto il negativo deriva dalla mancanza di
consapevolezza (in inglese, "sin", peccato, ha la stessa radice di "missing", mancanza, scomparsa, ma anche dimenticanza, non consapevolezza). La luce della consapevolezza dissipa qualsiasi tenebra dell'ignoranza. E impedisce di cadere nelle trappole della paura, mediante la quale sono esercitate le peggiori forme di controllo.

A tutti voi davvero grazie per l'attenzione. Ed un luminoso saluto che vi doni positività e consapevolezza.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 18 mar 2008, 19:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1056
Io lavoro dal 2006 come operaio chimico x la 3a azienda farmaceutica al mondo(è svizzera)....la sede di Siena è la + importante d'Italia e da noi si eseguono ricerca,sperimentazione,produzione,inscatolamento e commercio.


Nacque nel 1904 da parte di Achille Sclavo dal quale l'istituto sieroterapico prese il nome.....inizialmente era nato nell'idea che era la persona quella che doveva essere guarita metre ora non è + così.....dopo la morte di Achille nel '30,l'azienda rimase a conduzione familiare(un pò come avere un medico di famiglia)....negli anni '60 lo scienziato americano Albert Sabin permise la produzione del vaccino contro la piliomielite proprio a Siena in quanto vide che era il migliore ambiente lavorativo nel quale sviluppare il suddetto vaccino.


Ma proprio quando i dipendenti arrivarono oltre le 1000 unità,lo Sclavo si diffuse anche in USA e gradualmente fino al '73 l'azienda iniziò ad essere inglobata nella chimica controllata dall'ENI.


Durante la crisi tra '80 e '90,le stesse istituzioni cittadine(quì il legame col territorio è estremamente forte come in poche altre zone d'Italia)fecero in modo di conservare questo piccolo patrimonio della città....da Sclavo si passò alla denominazione Siena Biocine,poi all'azienda americana Chiron la quale,nell'aprile(circa)del 2006 fu comprata da una società farmaceutica che ha fatto del guadagno la sua fonte di sostentamento a discapito della reale condizione della salute umana:la NOVARTIS VACCINES & DIAGNOSTICS.


Ebbene sì...lavoro proprio x la Novartis,dove vengono contate quasi alla perfezione le dosi di vaccino anti(ma fino a che punto?)influenzale nell'arco di una intera campagna lavorativa.....x quest'anno sono previste circa le 80 milioni di unità x l'emisfero boreale(il nostro).



Odio le case farmaceutiche....non c'è niente di peggio di loro al mondo.....sono loro i signori della guerra.

_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI... OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 27 mar 2008, 23:15 
CITAZIONE (Sefanor @ 2/4/2008, 15:29)
il primo post

ti arei voluto vedere nel periodo della polio cosa facevi senza vaccini... adesso.. bè con l'avvento sempre più prepotente del capitalismo... anche le case farmaceutiche fanno i propri interessi... ma non credo che ci avvelenino per farci comprare le medicine


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 24 apr 2008, 13:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1056
Io ci sono dentro e sò come si muovono.
Da queste parti le cosiddette voci di corridoio,spesso bistrattate,si rivelano vere.
Sapeste cosa stanno facendo x eliminare popolazioni passando x gente perbene.

C'è una cosa che stà iniziando a farmi pensare.

Noi produciamo vaccini trivalenti ovvero che presentano 3 ceppi di virus lavorati ma c'è un ceppo che ultimamente stà dando rogne:
ogni volta che dev'essere ucciso(i vaccini vengono prodotti moltiplicando in determinati "terreni" di coltura i virus x poi ucciderli ed usarne le proteine di superifcie,ovvero le famose H ed N....es->aviaria è H5N1)impiega sempre + tempo a morire.

Che cosa stà accadendo?
Le mie ipotesi possono essere o di natura meccanica cioè i macchinari usati x l'inoculo e la raccolta hanno delle falle,o di natura umana nel senso che l'abitudine a non pensare che quello che viene lavorato finirà poi nell'organismo delle persone quindi tutto viene fatto x abitudine,oppure(e questa potrebbe essere la risposta + plausibile)il ceppo si stà evolvendo in quanto resiste sempre + tempo all'azione del formolo(o formalina).

_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI... OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 24 apr 2008, 13:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1229
Località: A n a r c h i A
direi proprio che hai ragione, G.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 29 apr 2008, 10:43 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
CITAZIONE (G-chan @ 28/4/2008, 23:17)
Sapeste cosa stanno facendo x eliminare popolazioni passando x gente perbene.

Dica, dica :D

CITAZIONE (G-chan @ 24/5/2008, 14:05)
C'è una cosa che stà iniziando a farmi pensare.
Noi produciamo vaccini trivalenti ovvero che presentano 3 ceppi di virus lavorati ma c'è un ceppo che ultimamente stà dando rogne:
ogni volta che dev'essere ucciso(i vaccini vengono prodotti moltiplicando in determinati "terreni" di coltura i virus x poi ucciderli ed usarne le proteine di superifcie,ovvero le famose H ed N....es->aviaria è H5N1)impiega sempre + tempo a morire.
Che cosa stà accadendo?
Le mie ipotesi possono essere o di natura meccanica cioè i macchinari usati x l'inoculo e la raccolta hanno delle falle,o di natura umana nel senso che l'abitudine a non pensare che quello che viene lavorato finirà poi nell'organismo delle persone quindi tutto viene fatto x abitudine,oppure(e questa potrebbe essere la risposta + plausibile)il ceppo si stà evolvendo in quanto resiste sempre + tempo all'azione del formolo(o formalina).

O vi stanno facendo verificare se l'irrobustimento del virus sta procedendo secondo i loro piani :shifty:

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 29 apr 2008, 21:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1056
Il fatto è che si tratta di un banale virus influenzale.


Se però ci penso bene lo stesso virus dell'HIV è in realtà NON un virus ma un retrovirus,ovvero un virus semplice che ha una doppia molecola di RNA x le + semplici funzioni di sopravvivenza...il fatto è che ipotizzo sia stato programmato x attaccare un determinato tipo di cellule cioè i glubuli bianchi che,abbattendoli,possono permettere il passaggio di semplici malattie stagionali e causare la morte del parassitato.


Non saprei che dire.....x me le case farmaceutiche sono i signori della guerra.

_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI... OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 19 mag 2008, 12:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Ok, mia madre dice che l'asma bronchiale (bronco spasma) mi è comparsa dai sei mesi di vita.
Mia madre non ha avuto una vita facile con le mie cure, eheh. :rolleyes:
Ero allergico agli acari, e al "freddo"... quando una delle due condizioni si verificava mi veniva l'attacco d'asma... tutto lì... compomettendo anche la mia immunità, poichè mi ammalavo spesso... :rolleyes:
Mia madre una volta ha pianto perché non sapeva più che fare con me :rolleyes:

Dopo di ché ho visto un programma alla tivù, oggi. Si chiama "Estate con noi" e il dibattito si chiamava "vaccini contro" :rolleyes:
Ad un certo punto ha detto che ritardare le vaccinazioni di due mesi, riduceva la possiblità di ammalarsi di asma bronchiale ...! :rolleyes:
Quando mi facevano i vaccini mi veniva l'asma, lo ha riferito ai medici assieme alla storiella (verissima, visto che mi capita ogni anno) che non mi veniva mai l'asma quando andavo al mare... e loro? Una medica s'era tipo messa a ridere, facendole fare una figura di M.

E' possibile che l'asma sia stata causata dal vaccino?
Spero, perché mi farei risarcire, ma sopratutto troverei il capro espiatorio (la vittima!!!) ...eheh! :B):
Ora io son migliorato con l'asma, prendo a volte una pastiglia per immunizzarmi, però è sempre una cosa fastidiosa, preferirei farne a meno, se devo ancora vivere fino a 80 anni a prendere pastiglie ... che dite?
599

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vaccini e psicofarmaci
Messaggio da leggereInviato: dom 12 lug 2009, 15:24 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Vi riporto da FB un breve dialogo privato tra 2 miei contatti:
Citazione (Lorella D.L.)
Per esperienza personale di mamma, ho tre bimbe una di 10, una di anni 9 anni e l'ultima di 13 mesi, tutte non vaccinate, loro sono sempre state sanissime, la loro pediatra non ha quasi mai avuto modo di doverle visitare dice: hanno un sistema immunitario eccezionale!
Il mio consiglio da mamma è :prima di vaccinare valutate tutti i rischi e le possibili conseguenze!Inoltre se non vaccinate non sentitevi in colpa.
Un abbraccio a tutte le mamme :-))

Citazione (Enzo G. (mio amico medico di cui spesso riporto gli interventi))
Bravissima Lorella!

Poco tempo fa ho ascoltato a Udine per un intero pomeriggio il dott. Malzac (francese, ma vive e lavora a Bari, gira per l'Italia a curare con l'omeopatia i bimbi danneggiati dai vaccini)....ebbene lui NON si dichiara apertamente "CONTRO" bensì dice che PRIMA di introdurre un vaccino in un bambino (il cui sistema immunitario è ancora IMMATURO, fino a 4 anni) bisognerebbe studiare le sue predisposizioni gentiche, tramite la TIPIZZAZIONE LEUCOCITARIA (quella cosa che si fa per vedere se c'è compatibilità tra Donatore e Ricevente nei Trapianti, ad es.) e se diventasse PRASSI al momento della nascita (diffondendo la DONAZIONE del cordone ombeliclae, fonte di Cellule Staminali) sarebbe cosa logica e utile per le generazioni future .....

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vaccini e psicofarmaci
Messaggio da leggereInviato: mer 19 ago 2009, 14:12 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
CCDU - "La vena d'oro"

[youtube]<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/zq-ZmzXqDH0&hl=it&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/zq-ZmzXqDH0&hl=it&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>[/youtube]

http://www.ccdu.org/ - Una storia di truffe... Psicofarmaci. E' la storia di farmaci che rappresentano un grosso affare e che alimentano un'industria psichiatrica da 330 miliardi di dollari, senza una sola cura. Il costo in termini di vite umane è persino più grande: questi farmaci uccidono circa 42.000 persone ogni anno. Il numero dei decessi è in continuo aumento.

Con più di 175 interviste ad avvocati, esperti della salute mentale, familiari delle vittime e gli stessi sopravvissuti, questo documentario smaschera la somministrazione di psicofarmaci e rivela una brutale ma ben fortificata macchina fabbrica soldi.




Il video inizia in inglese sottotitolato, ma in realtà è in italiano parlato.
CCDU è una Onlus.

Quella degli psicofarmaci è una realtà terribilmente diffusa e radicata.
E il bello è che a denunciare la cosa sono proprio persone che lavorano nell'ambito medico!

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vaccini e psicofarmaci
Messaggio da leggereInviato: mer 16 set 2009, 15:06 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Offresi compenso astronomico a medico che assuma di fronte a testimoni gli additivi contenuti nei vaccini
http://scienzamarcia.blogspot.com/2009/ ... o-che.html
Dal sito mala cibus currunt riporto questa interessante notizia, che a sua volte viene dal sito originale di Jock Doubleday's, http://www.spontaneouscreation.org/SC/$ ... eOffer.htm


(!empty($user->lang['IMAGE'])) ? $user->lang['IMAGE'] : ucwords(strtolower(str_replace('_', ' ', 'IMAGE')))
Anticamente per eliminare rivali politici, amorosi o solamente per rivalità personali, era in voga la pratica dell’avvelenamento. Per difendersi da questo potenziale rischio, papi, regnanti, nobili, politici e signorotti, prima di iniziare qualsiasi pasto facevano assaggiare le portate a personaggi destinati a questa funzione, o ai cuochi stessi.
Considerando tutta la spazzatura documentata, contenuta nei vaccini, non vi piacerebbe vedere i responsabili assumere la loro creazione avvelenata? E’ quello che deve aver pensato Jock Doubleday, presidente dell’associazione non-profit Natural Woman, Natural Man Inc. che nel lontano 2001 offrì 20.000 dollari al primo dottore in medicina o CEO di un’azienda farmaceutica che avesse bevuto una miscela di additivi standard contenuti nei vaccini, nella stessa quantità somministrata ad un bambino di sei anni, così come raccomandato dalla direttiva del Centers for Disease Control and Prevention.

L’offerta però cadde nel nulla, nessuno si fece avanti per il test, sempre valido anche negli anni a seguire. Molto probabilmente, pensò Jock la cifra è troppo bassa, alzò la posta nell’agosto del 2006, portando l’offerta a 75.000 dollari, anche così nessun pretendente si fece avanti. A partire da giugno 2007 i rialzi proseguirono fino ad arrivare a 110.000 dollari nel mese di dicembre, dei volontari nemmeno l’ombra. Jock allora decise di incrementare l’offerta di 5000 dollari ogni mese in perpetuo, se uno degli interessati avesse accettato la prova. Ad oggi agosto 2009, la cifra è arrivata a 210.000 dollari, senza che nessuno si sia offerto per l’assaggio del cocktail, che verrebbe calibrato per il peso dell’eventuale volontario, preparato con gli additivi, così come iniettato all’umanità nel nome della salute.

Cosa dovrebbe assumere il volontario?

Il siero non dovrà contenere virus depotenziati o batteri vivi o morti, come nel vaccino reale, ma solo gli ingredienti standard dell’abituale composizione delle vaccinazioni.

Il siero dovrà contenere almeno i seguenti additivi:

[list][*]thimerosal (un derivato del mercurio)[/*:m][*]glicole etilenico (anticongelante) non è un errore si tratta proprio di anticongelante[/*:m][*]phenol (colorante disinfettante)[/*:m][*]benzethonium chloride (disinfettante)[/*:m][*]formaldeide (conservante disinfettante)[/*:m][*]alluminio[/*:m][/list:u]Questi non sono i soli additivi impiegati, ma la mistura dovrà contenere almeno questi.

La mistura sarà preparata da Jock Doubleday più tre medici professionali da esso nominati, più tre medici professionali nominati dal volontario.

Volontari di Big Pharma e medici cercasi.


[Aggiungo all'articolo precedente una mia traduzione di alcune righe del sito di Jock Doubleday's.]


L'offerta continuerà ad aumentare di 5.000 dollari al mese fino a quando un M.D. o un amministratore delegato di un'azienda farmaceutica o qualcuno dei membri di rilievo dell'ACIP (potete vedere la pagina web dell'ACIP per avere una lista di possibili candidati) acconsenta a bersi una dose calibrata sul proprio peso corporeo dei velenosi additivi che il medici iniettano di routine nei bambini nel nome della salute ["Advisory Committee on Immunization Practices" ovvero "Comitato Consultivo per le pratiche d'immunizzazione", è un organo che si occupa delle vaccinazioni e che fa parte dell'ente governativo CDC, Center for Disease Control CDC; N.d.T.]

DOMANDA: Perchè mai i medici non vogliono bere i veleni che iniettano giornalmente ai bambini?

DOMANDA: Perchè i membri dell'ACIP non vogliono bere gli additivi presenti nei vaccini che essi affermano essere sicuri?

Il dottor Paul Offit dell'ACIP ha ricevuto almeno 29 millioni di dollari dalla sua parte di diritti [royalties] per il vaccino Rotateq dell'azienda Merck dopo avere usato la sua posizione per assicurare che l'inoculazione di tale vaccino ai bambini divenisse obbligatoria.

Visto l'evidente conflitto d'interesse come possono i genitori avere fiducia nella sicurezza ed efficacia dei vaccini?



Anni fa ho letto questa notizia su Nexus, e per quanto ne sappia, nonostante l'elevata cifra in palio, ad oggi nessun medico ha accettato la proposta.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010