Oggi è mar 25 giu 2019, 10:09

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Avatar
Messaggio da leggereInviato: mar 22 dic 2009, 21:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 13 gen 2009, 1:26
Messaggi: 280
No, non ho sbagliato sezione del topic, avatar è il titolo del film XD.

Guardate il trailer poi voglio vedere se qualcuno noterà le cose che ho notato anche io.. intanto qua c'è la trama:

(!empty($user->lang['IMAGE'])) ? $user->lang['IMAGE'] : ucwords(strtolower(str_replace('_', ' ', 'IMAGE')))


Il film racconta di Jake Sully un ex Marine costretto a vivere sulla sedia a rotelle. Nonostante il suo corpo martoriato, Jake nel profondo è ancora un combattente. E’ stato reclutato per viaggiare anni luce su Pandora, dove alcune società lavorano per estrarre un prezioso minerale per risolvere il problema energetico sulla terra. Poiché l’atmosfera di Pandora è tossica, è stato creato il Programma Avatar in cui i “piloti” umani collegano le loro coscienze . Questi avatar sono degli ibridi geneticamente sviluppati dal DNA umano unito al DNA dei nativi di Pandora.

Trailer
Avatar


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: mar 22 dic 2009, 22:13 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Avevo visto il trailer mesi fa, e prima di conoscere la faccenda del DNA letta nella recensione, si può notare che questi esseri somigliano fisicamente agli orange (altezza, tonalità della pelle, occhi separati e allungati, etc) e si vede un trasferimento di menti fra un corpo umano e uno... "alieno" :P

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: mar 22 dic 2009, 22:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 13 gen 2009, 1:26
Messaggi: 280
Che rapidità XD. Hai notato esattamento ciò che avevo notato anche io... coincidenze? Ma si sa che per far presa sulle persone è più utile ciò che ha qualche cosa di "reale", così come è già successo in molti altri film quindi... (si potrebbe fare una lista infinita)

Comunque qua nel trailer si parla anche di fondere DNA umano con DNA alieno... oppure si potrebbe notare anche che questi "avatar" in realtà sono pilotati dalla "coscienza" delle persone, questo mi ricorda un pochino la faccenda del corpo finto del ringhio. Insomma troppe coincidenze! Mi puzzano. :rolleyes


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: mar 22 dic 2009, 23:25 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Gli autori di film sono artisti, e in quanto tali canalizzano spesso dall'inconscio collettivo :P
Ecco perché troviamo queste ed altre cose nelle varie forme d'arte asd
Ovvero, anche se gli artisti sono inconsapevoli di cosa riproducono sìsì

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: mer 23 dic 2009, 0:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1056
Il fatto è che questo film James Cameron voleva già realizzarlo negli anni '80 od inizio '90 ma non c'era la tecnologia adatta,quindi ha atteso parecchio prima di fare quello che lui definisce il suo capolavoro,seppure per me il migliore è e rimane Terminator/Terminator2.

Però voglio vedere anche questo asd

_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI... OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: ven 15 gen 2010, 22:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:23
Messaggi: 591
Località: Torino
Bellissimo :DD
Credo uno dei migliori film che abbia mai visto.
Se volete faccio un piccolo resoconto ma è scontato che consiglio a tutti di andarlo a vedere, possibilmente in 3D, e forse io stesso lo rivedrò di nuovo nonostante quello che costa, ne vale davvero la pena .. almeno secondo me.

Un altro collegamento con la storia di Malanga è che la macchina con cui l'umano si collega al suo equivalente alieno è molto simile al cilinrdo orizzontale, con una cosa che gira intorno..

_________________
È difficile vedere un gatto nero in una stanza buia, specialmente quando il gatto non c'è.
(Proverbio cinese)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: dom 17 gen 2010, 2:06 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 250
Località: Savona!
Appena tornato dal cinema..allora allora..
Il film merita, un applauso agli sceneggiatori che hanno creato un mondo fantastico..
Il 3D a volte dà un po' fastidio, ma rende estremamente particolari e gratificanti certe scene...soprattutto i panorami!
La trama è l'unica pecca...nel senso che nonostante sia coinvolgente,non mi è sembrata nulla di originale...
Un bel 9- non glielo leva nessuno dai XD


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: lun 18 gen 2010, 12:11 
A me la trama è piaciuta molto, proprio perché valuta un punto di vista opposto a quello che normalmente conosciamo.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: dom 24 gen 2010, 18:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 699
bellissimo, stupendo magnifico! rofl
sulla storia non mi smentisco, in linea di massima è la più vecchia che esista (basti pensare l'ultimo samurai, storia semi-identica cambia solo l'ambientazione)
però la tecnica cinematografica, l'ambientazione e tutta una serie di particolari ha reso questo film davvero degno di lode, sarà che ho avuto sempre una certa passione per i grandi popoli sconfitti, e poi ha un finale perfettamente fantasy :)

_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: ven 29 gen 2010, 3:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 9 set 2009, 15:04
Messaggi: 153
Località: Roma
film stupendo che mi ha fatto vergognare d'essere umano... [tired.gif]

un colossal che rimarra della storia per tanti fatti,se esistesse un pianeta del genere mi ci butterei a capofitto dopo averlo visto mè presa una voglia di escursionismo allucinante :D


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: ven 29 gen 2010, 11:32 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Sono andato finalmente a vederlo!
La grafica è molto bella, hanno puntato molto su quella e sulla durata del film per far sì che il tutto restasse impresso. Il 3D ha fatto il suo lavoro, per chi è andato a vederlo in quel modo (io no, temevo fosse pessimo come quello che ho visto tempo fa, e infatti in molti cinema era pessimo mentre in altri era bello, mi dicono le testimonianze, e infatti dipende dal tipo di occhialini che danno, alle volte scomodi e che fanno vedere tutto piccolo). Per il resto, la storia è vecchia come il cinema, il paesaggio naturale surreale è molto bello ma niente di nuovo per chi conosce i 6 giochi per pc della serie Myst, e la faccenda degli avatar è al giorno d'oggi abbastanza scontata (la coscienza che si trasferisce in altri corpi).
Confermo la mia idea che Avatar abbia fatto successo in un vasto pubblico, diventando il film con più incassi della storia, soprattutto per via dell'ambientazione fantasy (che attira pubblico d'ogni età) e del fatto che contenga elementi ormai presenti nell'inconscio collettivo e con forte attinenza alla realtà. I Na’vi, il popolo alto e blu (anche il nome somiglia a quello dei Da'ni di Myst), assomiglia in modo impressionante agli alieni Orange, ma viene dipinto con alcune caratteristiche, e modificato in altre, che lo fanno sembrare bello e buono, in modo che non desti alcuna paura: con gli stessi modelli, ma sistemati a dovere, ci si potrebbe tranquillamente fare un film in cui la loro visione suscita angoscia. L'aspetto elfico, il legame con la natura che non è solo psichico ed energetico ma anche fisico grazie a quei collegamenti che loro inseriscono in animali e vegetali, li rende estremamente affascinanti al punto da voler quasi somigliare a loro.
Un'altra chicca è data dalla macchina di trasferimento della coscienza, che appare come un cilindro che gira, che a molti ricorderà qualcosa.
Tornando invece nell'ambito della pura finzione cinematografica, e per concludere, mi aspettavo un finale romantico e intenso quanto l'intero film, e invece sono rimasto abbastanza deluso.
Tutto il film mi è piaciuto, ma da come ne parlavano mi aspettavo qualcosa di più nuovo e avvincente... a tratti mi si chiudevano addirittura gli occhi.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Colonne sonore dei film
Messaggio da leggereInviato: mer 9 giu 2010, 18:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 gen 2009, 23:45
Messaggi: 212
Località: Modica (RG)
ho visto avatar: stupendo...non ho altro da aggiungere, la parola stupendo riassume tutto il film

_________________
Even if the morrow is barren of promises
Nothing shall forestall my return,
To become the dew that quenches the land,
To spare the sands, the seas, the skies,
I offer thee this silent sacrifice.
(Loveless, act V)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: dom 31 ott 2010, 11:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 8 giu 2010, 21:16
Messaggi: 49
Con "un po'" ( :DD ) di ritardo, anch'io ho visto Avatar...l'impressione che ho avuto è di essere di fronte ad una spudorata propaganda new age.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: lun 1 nov 2010, 11:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 gen 2009, 23:45
Messaggi: 212
Località: Modica (RG)
meglio tardi che mai :lol ...io prima o poi lo devo vedere in 3d, visto che fino ad ora mi sono limitato a vederlo nella mia televisione da 21 pollici XD...comunque lascia il segno

_________________
Even if the morrow is barren of promises
Nothing shall forestall my return,
To become the dew that quenches the land,
To spare the sands, the seas, the skies,
I offer thee this silent sacrifice.
(Loveless, act V)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: gio 4 nov 2010, 19:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 8 giu 2010, 21:16
Messaggi: 49
per quanto riguarda gli effetti speciali è secondo me un film davvero unico, perciò anch'io aspetto per vederlo in 3D. Tuttavia per quanto riguarda sia alcuni dialoghi, sia per quanto riguarda altri elementi, l'elemento neo-spiritualista è più che evidente..non parliamo poi degli strani riti che sono presenti nel film. Luciano, anche quei riti erano "canalizzazioni artistiche dall'inconscio collettivo"? :P


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: gio 4 nov 2010, 21:06 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Se volessi illuminarmi... non me li ricordo :P

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: gio 4 nov 2010, 21:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 8 giu 2010, 21:16
Messaggi: 49
ne ricordo uno in particolare dove la "sciamana" entrava in "trance" (come "canalizzando" eiwa...o come si dice, la loro divinità :D) e tutti gli altri che partecipavano a questo rito collettivo sembravano caduti a loro volta in trance e posseduti

Una cosa che mi ha ricordato i tanti movimenti neo-spiritualisti è stata la concezione "divinizzata" della natura...in poche parole è la grande confusione che oggi vige tra Dio (creatore) e Mondo (creato)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: ven 5 nov 2010, 11:00 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Effettivamente sono cose molto diffuse, per inserirle in un film non serve scomodare la canalizzazione dell'inconscio collettivo: sicuramente l'autore, che sembra ben informato su questo tipo di culti e filosofie (altrimenti un film come Avatar non l'avrebbe fatto così), secondo me ha sicuramente preso spunto da altri riti di gruppo esistenti.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: mer 10 nov 2010, 19:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 gen 2009, 23:45
Messaggi: 212
Località: Modica (RG)
io sono convinto che Dio sia la realtà...approvo molto di quello di sui si parla in Avatar, anche se ciò deve essere estrapolato dal contesto del film

_________________
Even if the morrow is barren of promises
Nothing shall forestall my return,
To become the dew that quenches the land,
To spare the sands, the seas, the skies,
I offer thee this silent sacrifice.
(Loveless, act V)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Avatar
Messaggio da leggereInviato: mer 17 nov 2010, 12:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1056
Non l'ho ancora visto...forse perchè è stata la moda del momento e non m'ha ancora attirato causa palle sfrantumate.
Sarà il film stesso a chiamarmi quando sarà necessario.

_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI... OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010