Oggi è gio 27 giu 2019, 8:39

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 15:30 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 9:13
Messaggi: 417
Ahah certo che mi puoi chiamare Percy Xd


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 15:40 
Non connesso

Iscritto il: gio 26 feb 2009, 14:02
Messaggi: 9
Anima si è o non si è nel qui ed ora.
Io come voi altri non siamo Anima per un 'misterioso' caso divino e fortuito, Nel nostro percorso abbiamo raggiunto una consapevolezza diversa (per noi il momento è ora) e siamo Anima.
Tutti prima o poi (non parlo dall'oggi al domani ma di centinaia d'anni) raggiungeranno questa 'stato' e saranno Anima :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 16:09 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 9:13
Messaggi: 417
Non hai capito cosa intendiamo noi per anima lol


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 16:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 13 gen 2009, 1:26
Messaggi: 280
Se mi dici che tutti sono o saranno coscienza ti posso anche capire.. però non ho capito cosa intendi quando dici che tutti saranno Anima.. noi intendiamo anima come quella caratteristica (?) che solo alcune persone possiedono e in base a recenti studi possiamo affermare che il motivo per cui l'anima si lega a determinate persone e non altre è il dna.. per queste persone che non hanno quella caratteristica nel dna non penso che ci sia possibilità di essere anima.. magari coscienza ma non anima :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 16:17 
Non connesso

Iscritto il: gio 26 feb 2009, 14:02
Messaggi: 9
Citazione (Eiko86)
Se mi dici che tutti sono o saranno coscienza ti posso anche capire.. però non ho capito cosa intendi quando dici che tutti saranno Anima.. noi intendiamo anima come quella caratteristica (?) che solo alcune persone possiedono e in base a recenti studi possiamo affermare che il motivo per cui l'anima si lega a determinate persone e non altre è il dna.. per queste persone che non hanno quella caratteristica nel dna non penso che ci sia possibilità di essere anima.. magari coscienza ma non anima :)


Io intendo la stessa identica cosa, Anima si lega solo a chi ha una certo tipo di sequenza di DNA, e con questo?
Seguendo un certo percorso questo cambia. Probabilmente io qualche vita fa non ero Anima, il percorso mi ha portato ad esserlo.
Non vedo su cosa siamo discordi :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 16:20 
Non connesso

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 15:55
Messaggi: 269
Località: Atlantide
Ahahahah Percy XD

Secondo me gaglio non ha tutti i torti,l'Anima può sempre attaccarsi a chi è pronto..però non credo che questo discorso possa valere per 6 miliardi di persone,cioè tutti :)


Fuori dal corpo non si sente nulla proprio perchè si è Anima. Non so dirvi se si senta freddo in OBE senza Anima, perchè a quanto pare non si può avere OBE senza Anima.

Questo è quello che ho sempre pensato anche io,cioè che è Anima che esce,però a questo punto anche a me viene da fare la domanda di eiko
Citazione
non si può proprio avere Obe senz'anima?
quindi se quando si dorme se è vero che tutti andiamo in OBE senza esserne coscienti vuol dire che tutti abbiamo l'Anima?
La risposta è no(ormai l'ho capito :D ),però cosa vuol dire.. che forse quando si dorme non si va in OBE?Altrimenti come si può spiegare la cosa? :confused

Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 16:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 27 gen 2009, 15:50
Messaggi: 140
Località: Barcellona
Certo che si puo' avere un'obe senza anima, anche perche' c'e' spirito, spirito ha una propria coscienza ed una propria energia, (c'e' n'e un altra ma non so se sia il tempo o lo spazio) quindi la risposta e' semplice, si si puo' andare in obe senz'anima, perche' quando si sogna ci si stacca dal proprio corpo fisico.

_________________
"Si è coscienti essendo coscienti, non provando ad essere coscienti"...

"Non preoccuparti della critica. Se non è vera, ignorala; se è ingiusta, evita di irritarti; se è ignorante, sorridi; se è giustificata, impara da essa".
(Tao Te Ching: Saggezza)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 16:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 13 gen 2009, 1:26
Messaggi: 280
Sì ma Malanga all'ultima conferenza ha detto il contrario XD cioè che non si può avere obe senz'anima... è questo che mi confonde un po'...
per il fatto che magari in una vita precedente si potrebbe non essere anima.. mah la vedo difficile visto che il tempo è tutto insieme.. e anima si trova in diversi contenitori allo stesso tempo. Ma questo significa che le nostre vite precedenti hanno tutti anima no?
XD basta non sono portata per i ragionamenti complicati.. e non è che mi interessa poi così tanto la questione, me ne chiamo fuori.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 16:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 699
mente e anima muoiono insieme a noi, solo anima è immortale,quindi ha senso parlare di vite precedenti solo x l'anima

_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 16:59 
Non connesso

Iscritto il: gio 26 feb 2009, 14:02
Messaggi: 9
X Eiko86:
Eh ma Malanga non sa mica tutto, fa ipotesi, dice,studia verifica, sbaglia, si corregge... ed è anche questo il bello, veder come sviluppa il proprio pensiero che via via diventa sempre più fine e corretto :D

X glorfindel92: Anima muore quando (virgolettato) muoriamo noi con il nostro corpo, solo spirito è 'immortale'

Saluti :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 17:05 
Non connesso

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 15:55
Messaggi: 269
Località: Atlantide
Ma Anima non muore!!


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 17:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 699
infatti penso ankio che sul discorso obee malanga sia stato affrettato, comunque non è spirito quello immortale, ma anima

_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 17:11 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 9:13
Messaggi: 417
Naah basta state travisando un sacco di cose lol . Allora, nonostante le cose dette da Malanga si può andare in obe anche senz'anima se oltre alla mente "sei/hai" lo spirito. Sennò sarebbero impossibili fenomeni come l'essere parassitati da lux e ringhio ecc... Perchè loro sono spiriti e i primi non hanno corpo e i secondi sono fuori dal corpo quando parassitano. Poi l'anima non finisce di esistere quando muore un suo contenitore. Lo spirito neanche. Ma lo spirito, visto che ha l'asse del tempo, potrebbe non esistere in tutti gli attimi di tempo, mentre l'anima, visto che non ha l'asse del tempo, esiste contemporaneamente in ogni attimo di tempo, per questo dicono che è immortale.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 17:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 27 gen 2009, 15:50
Messaggi: 140
Località: Barcellona
Gaglio ti sbagli, e' il contrario, anima (la parte animica) non muore mai, gli e' stato chiesto nelle ipnosi, il fatto che anima non ha tempo, spiega l'immortalita'. anima e' parte della coscienza, anima si "sposta" nei vari contenitori, e qusto e' l'ultimo contenitore in cui "stazionera'" perche' le sue esperienze le ha fatte, il futuro non esiste perche' il tempo si svolge su un'asse unica (passato presente e futuro) quindi le esperienze le sta gia' facendo.. quando noi moriremo anima si stacchera' definitivamente dai contenitori.

_________________
"Si è coscienti essendo coscienti, non provando ad essere coscienti"...

"Non preoccuparti della critica. Se non è vera, ignorala; se è ingiusta, evita di irritarti; se è ignorante, sorridi; se è giustificata, impara da essa".
(Tao Te Ching: Saggezza)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 17:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 27 gen 2009, 15:50
Messaggi: 140
Località: Barcellona
E comunque ricordatevi che Malanga le cose le chiede alla parte animica, e la parte animica ne sa di cose, che si possa sbagliare su certi argomenti e' vero.

_________________
"Si è coscienti essendo coscienti, non provando ad essere coscienti"...

"Non preoccuparti della critica. Se non è vera, ignorala; se è ingiusta, evita di irritarti; se è ignorante, sorridi; se è giustificata, impara da essa".
(Tao Te Ching: Saggezza)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 17:59 
Non connesso

Iscritto il: gio 26 feb 2009, 14:02
Messaggi: 9
Si, ma Anima quando morirò si stacchera da me, per dire questo io ho prima fatto una indagine interiore su di me, senza preconcetti.
Voglio cercar di capire cosa alcuni affermano, per voi Anima è univoca o cambia da persona a persona?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mar 2009, 18:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 27 gen 2009, 15:50
Messaggi: 140
Località: Barcellona
E' univoca, ma le tue convinzioni e i modelli mentali la possono interpretare in modo diverso.

_________________
"Si è coscienti essendo coscienti, non provando ad essere coscienti"...

"Non preoccuparti della critica. Se non è vera, ignorala; se è ingiusta, evita di irritarti; se è ignorante, sorridi; se è giustificata, impara da essa".
(Tao Te Ching: Saggezza)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: mar 3 mar 2009, 0:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 21 dic 2008, 12:17
Messaggi: 77
Località: Padova
ciao fulvio...che intendi dire? sarà la fine del mondo quando l'anima non ha piu contenitori? E gli ultimi contenitori saremmo noi?
grazie per i chiarimenti.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: mar 3 mar 2009, 10:33 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Citazione (Eiko86)
Ecco su questo punto sono curiosa.. non si può proprio avere Obe senz'anima? XD Perchè alcuni libri dicono che tutti lo possono fare ed è una presa in giro per quei poveretti che chissà da quanto ci provano.. ma è anche vero che non è che nei libri possono scrivere: non provate se non avete un'anima... lol.
Ma quindi anche in quei casi delle persone che hanno Obe a causa di operazioni chirurgiche (io me lo ricordo di essermi vista dall'alto durante un'operazione a 5 anni) non avviene senza anima?

Che tutti lo possono fare, è vero solo finchè non ci si prova.
Facciamo 2 conti: quante persone al mondo hanno avuto un'OBE o un'NDE?
Pochissime, e la maggior parte di queste ne ha avuta solo una, e spontanea.
Pochissimi sono anche quelli che ne hanno avute molte, causate da loro (e parlo di esperienze reali, non di sogni lucidi confusi per altre esperienze).
Guarda caso, Raymon Moody Jr, forse il più grande studioso di NDE al mondo, ha raccolto tantissimi dati che, oltre a mostrare chiaramente tutti gli elementi comuni tra le esperienze, dimostrano che solo il 20% delle persone ha queste esperienze in una situazione forzata. "20%" vi ricorda nulla?
Tanti messaggi dal passato ci dicono che "quando avverrà il passaggio, solo un quinto della popolazione si salverà"...di chi stavano parlando? Di quelli con Anima, è ovvio a questo punto.
Ho passato anni a cercare il modo per far avere OBE a tutti, per cercare ciò che accomuna tutti noi, e che permette di avere tutti le stesse esperienze e capacità. Dopo una ricerca approfondita durata 5 anni, mi sono reso conto che sbagliavo: come c'è chi nasce con parti del corpo mancanti, c'è chi nasce senza Anima, e bene lo sapevano le antiche civiltà e religioni, che non erano buoniste come quelle moderne, dove "tutti abbiamo per forza un'anima" (chissà allora perchè si dice "non avere anima", "prendere l'anima", "vendere l'anima al diavolo", etc).
Sto provando a preparare un resoconto di questi 5 anni di studi sulle OBE e sulle NDE, perchè gli elementi li ho chiari da tempo. Esattamente come, sempre da tempo, scrivevo che quelle classificazioni di 7 corpi in cui la coscienza viaggia, non corrispondono a realtà, e infatti non sono mai state dimostrate, se non nella mente di chi le ha scritte e di chi ci ha creduto ciecamente, perchè gli serviva qualcosa da credere per crogiolarsi in un "tanto lo potrò fare anche io, poi ci penserò". Questa convinzione che tutto possa accadere automaticamente e in ogni condizione porterà alla rovina molte persone: prima se ne rendono conto e meglio è.


Altre precisazioni.

Anima non è coscienza: essere coscienti non vuol dire essere anima.

Non si possono avere "vite passate in cui non si era Anima": se si hanno ricordi di vite passate, sono di Anima, non propri. Quindi, in qualunque contenitore fosse, lei esisteva, e noi siamo solo il contenitore attuale. E prima che entrasse in noi, ovviamente, non eravamo Anima, e in futuro non lo saremo più (a meno che non cambi qualcosa, cioè che torniamo ad essere tetraedrici, senza parti che si staccano e quindi senza coscienze separate).

Anima non muore, non può farlo, non è quantizzata nel tempo. Nasce e muore nell'unico quanto di tempo, non esploso, che compone l'universo olografico, che scandisce la sua durata reale.

Spirito non è "immortale": è ovunque, e può dare l'impressione di non dissolversi mai. Una parte individuale di spirito, alla morte di un corpo, muore anche lei. Se però io levo o evaporo una goccia dal mare, voi non ve ne accorgete.
Spirito è fuoco, ma userò il mare per fare questo paragone: è grande, è ovunque, non distinguete delle cristallizzazioni, a meno che non le si crei, togliendo dal mare delle goccie, isolandole o ghiacciandole, per notarle meglio. Rimettendole al loro posto, torneranno a far parte del mare d'energia di prima. E' difficile vedere spirito in forma individuale, anche se c'è; ed è ancora più difficile notare quando queste forme individuali si dissolvono, dato che c'è energia ovunque.
Lo stesso esempio lo potevo fare con una fiamma, facendo notare come questa si ramifica in tanti punti e si estende su vari oggetti, ma poi ognuna di queste divisioni alla fine si dissolve, sia perchè si esaurisce (le punte della fiamma) sia perchè l'oggetto è stato consumato (la morte del corpo fisico), tuttavia la fiamma è grande e continua e a noi sembra una e sempre viva, e ci sembra immortale. "Immortale" non lo spirito di ognuno di noi, ma lo è l'energia che lo compone.

Il fatto che anima si stacchi alla propria morte (se non cambiamo nient'altro) non significa che Anima muoia: si stacca, e si riattacca a qualcos'atro. Molte migliaia di ipnosi fatte in giro per il mondo, con diversi obiettivi e criteri di ricerca, dimostrano sempre che Anima ha memorie di tante vite, passate e future, e che quindi non muore nel tempo (anche perchè non potrebbe).


Vi ricordo un'altra cosa: non bisogna prendere per oro colato le informazioni provenienti dai propri SIMBAD, sia perchè le prime volte si può non essere in autoipnosi, sia perchè si può essere parassitati o proprio addotti e quindi con molte interferienze, sia perchè quando le parti non dialogano a dovere, i messaggi non vengono tradotti bene. Spesso, in queste persone, Anima da messaggi contraddittori, che non vengono bene interpretati. Eppure, nonostante tutto, un osservatore esterno al corrente della faccenda, capisce che Anima intendeva qualcosa di diverso da come l'ha interpretata il soggetto che ha eseguito il SIMBAD. Ad esempio, chi dice che "la mia Anima non parla proprio con la mia mente" pensando che sia un vantaggio perchè così ha un collegamento diretto, sbaglia forte, perchè in questo modo non ha una traduzione di ciò che arriva da Anima, e quindi travisa tutto.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sogno o Obe?
Messaggio da leggereInviato: mar 3 mar 2009, 12:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1056
Mmmmmh,questa cosa dell'essere tetraedrico me ne parlasti mesi fa ed è una cosa che mmi interessa.

Hai scritto che solo il 20% delle persone hanno avuto esperienze di OBE o NDE in quanto,guarda caso,solo il 20%(cifra approsimativa)degli esseri umani è datoto di ANIMA ovvero la componente che ha un maggiore grado di coscienza in noi...ovviamente è cosciente solo se viene risvegliata,almeno è questa la mia idea.

Quando ebbi l'esperienza di OBE in piedi,in realtà creai un distacco tra corpo e mente,in pratica riuscii a mandare in palla mente che non sapeva trovare risposte a chi fossi davvero....entrò nel panico e si "disattivò" perchè non riusciva a capire se io fossi davvero il corpo o l'essenza che lo manovra.
Dato che mente "vive",se così possiamo dire,nella testa,spesso e volentieri ci identifichiamo con essa(almeno nel mondo occidentale....in quello orientale si identificano con il tan tien o hara,il centro energetico del corpo posto vicino all'ombellico...non è un caso che in oriente si identifichino di più in spirito)e quindi è facile capire il perchè noi viviamo in una specie di sogno che riteniamo sia la realtà,perchè mente(stando a quello che dice Malanga)è tra le 3 componenti coscienti,quella che ha meno coscienza(ma guarda un pò :D )e quindi noi viviamo nella testa,mentre in realtà essa è solo una parte....addirittura è la parte + nuova,+ giovane che esista nel nostro corpo perchè nasce quando noi siamo già nati e quindi abbiamo anima,spirito e corpo.
Mente è come un bambino viziato,che fà le bizze e vuole tutto e subito altrimenti s'incazza...e tende ad identificarsi(in quanto poco cosciente)con ciò che vede.....questa mia affermazione è parte di ciò che ho letto negli anni ed in parte dovuto alla mia esperienza perchè ci fù un periodo in cui io pensavo davvero che io fossi mente ma guarda caso fù anche il periodo in cui non avevo altro che problemi di tipo psicofisico....ero troppo concentrato sulla mia testa e non riuscivo a staccarmene anche x un certo periodo.

Che cos'è questa mia esperienza di OBE in piedi?
Sono anni che Luke mi sprona a raccontarla ed io ne scrissi non sò quante volte nel precedente forum ma non ho mai approfondito il tutto...in pratica si trattò di un'esperienza spontanea ma ricercata(involontariamente)che m'accadde proprio in questi giorni ma del '96,quando avevo 14 anni.
Fu una cosa quasi casuale....lo sapete che secondo la scienza,gli esseri sensienti iniziano ad avere coscienza di sè quando si riconoscono allo specchio?
Provate a metterci un animale giovane od un bambino.....inizialmente giocherà o lotterà con quello che crede essere un altro essere vivente fino a che comprenderà che quella riflessa è solo la sua immagine ed allora si calmerà e spemmeterà di giocare.

Ebbene io andai un pò oltre....è come se tentassi di comprendere se quello che vedevo riflesso allo specchio ero io(cioè il corpo)oppure se quello che effettivamente corrispondeva alla mia parte reale,fosse qualcosa di non specchiabile.
Mente si autotempestò(ma era davvero mente :rolleyes ?)di domande che non riuscivano a trovare risposta fino a chè le domande iniziarono ad arrivare a vagonate e mente impazzì scomparendo e disidentificandosi col corpo....in pratica,non sò come,io rimasi in piedi ed una parte di me ruotò in modo assiale col corpo.....il corpo rimase fermo ma io vedevo ai lati del corpo....era un pò annebbiato....la vista "ottenuta" aveva uno spettro + ampio del solito ma dato che era l'inizio,rimase abbastanza limitata ad un visione centrale di forma ovale oblunga in senso orizzontale....rientrai in me quando mente si riattivò un attimo e la voce mi disse "Te hai paura...lo sò che hai paura...RITORNA IN TE....RITORNA DENTRO!"...TAAAAC,rientrai e mi riidentificai col corpo ma ebbi uno scompeso cardio respiratorio fortissimo tant'è che persi quasi all'istante le forze,sbiancai di brutto ed ebbi un senso di schifo nei confronti della realtà.

Quest'esperienza non l'ho + rifatta x semplice PAURA ma mi fece capire come in realtà oltre al corpo ci fosse qualcosa di più,ma che solo attraverso una piena coscienza di esso,si può manifestare.

Recentemente(circa 1-2 mesi fa)ho avuto un'esperienza di OBE forzata....ero a letto e non riuscivo a dormire,stavo male(Luke sà di cosa parlo)il corpo iniziò a reagire in maniera violenta con tachicardia a nastro,respiro affannoso....sembrava di morire....fino a che sentii un'eslosione che partiva da dentro il corpo e mi proiettò in avanti ma non come se fossi spinto in un unico punto del corpo,bensì come se la spinta fosse distribuita uniformemente su tutto il corpo tanto da non risultare nemmeno una spintae poi PAFF....mi ritrovai proiettato a circa 20-30cm sopra il mio corpo fisico....la sensazione che provai in quel mentre fu stupenda....sapevo di non essere nel mio corpo perchè non percepivo + il cuscino,il materasso e le lenzuola ma sentivo l'intera totalità del mio corpo...lo sentivo denso ma leggero...ero n estasi...poi mi riacquietai e rientrai in me....alla fine stavo bene ed il corpo era rilassatissimo.

Sembra che queste OBE,almeno personalmente,si attivino o quando c'è una ricerca che parte dalla mente,oppure che avviene qualcosa a livello fisico....in pratica il fisico è il cardine delle mie OBE....senza il suo "intervento" io non sarei riuscito ad uscire da esso.

_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI... OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010