Oggi è gio 20 giu 2019, 11:30

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Un pensiero..
Messaggio da leggereInviato: gio 18 giu 2009, 23:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 30 gen 2009, 18:31
Messaggi: 29
In un Obe, mi sono posta una domanda. Cosa siamo in realtà? Mentre dall'esterno osservavo il mio corpo, mi sono resa conto che in realtà io non ho mai un "corpo astrale", e cercavo di capire cos'ero..un puntino nell'universo? Pura energia? E mentre mi chiedevo ciò, capivo che i miei pensieri sono sempre con me, io sono i miei pensieri... E' molto complicato capire..avvolte percepivo i pensieri come di qualcosa che mi circondava come un ulteriore energia, come una membrana. Perchè ho avuto queste sensazioni? Sono comuni?

Vorrei anche chiedervi: Quando faccio Obe volontaria devo fare un po' di sforzo, anche questa è una cosa comune? Ammesso e concesso che il "comune" esista...


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un pensiero..
Messaggio da leggereInviato: sab 20 giu 2009, 11:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Perché no?
Io non ho mai avuto un'oobe, ma non lo reputo strano. Secondo me dopo un pò di allenamento non trovi più alcuno sforzo, ma all'inizio sì, come molti riferiscono.
Riguardo ai pensieri, non ne ho idea. Le oobe sono l'argomento più sconosciuto degli altri.

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un pensiero..
Messaggio da leggereInviato: lun 22 giu 2009, 14:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 16:38
Messaggi: 305
Località: pianeta terra
Citazione
avvolte percepivo i pensieri come di qualcosa che mi circondava come un ulteriore energia, come una membrana. Perchè ho avuto queste sensazioni? Sono comuni?

si, capita anche a me
Citazione
Vorrei anche chiedervi: Quando faccio Obe volontaria devo fare un po' di sforzo, anche questa è una cosa comune?

che tipo di sforzo?
un piccolo (gigantesco) sforzo lo faccio... ma non per uscire... per controllare la paura durante le vibrazioni :unsure

_________________
The power is nothing without control.
*********


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un pensiero..
Messaggio da leggereInviato: lun 22 giu 2009, 22:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:23
Messaggi: 591
Località: Torino
Citazione (viutaly)
mi sono resa conto che in realtà io non ho mai un "corpo astrale", e cercavo di capire cos'ero..un puntino nell'universo? Pura energia? E mentre mi chiedevo ciò, capivo che i miei pensieri sono sempre con me, io sono i miei pensieri...


In pratica hai dato una buona descrizione (auto)percettiva di quella che noi chiamiamo Anima.
Che tipo di Obe era?

_________________
È difficile vedere un gatto nero in una stanza buia, specialmente quando il gatto non c'è.
(Proverbio cinese)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un pensiero..
Messaggio da leggereInviato: sab 27 giu 2009, 23:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 30 gen 2009, 18:31
Messaggi: 29
Citazione

che tipo di sforzo?
un piccolo (gigantesco) sforzo lo faccio... ma non per uscire... per controllare la paura durante le vibrazioni :unsure


Quando avverto la vibrazione, sento un "formicolio" e un pulsare, nella zona del plesso solare ed un'altra poco più in basso (circa all'ombellico) e capisco che posso uscire da cosciente e compio praticamente il movimento di sollevare la testa e la parte delle spalle almeno credo perchè sono delle sensazioni per me ancora nuove. Ma non esco con facilità, devo sfozarmi quasi come fosse addominale..ma è certo che non è il corpo che si muove, lo sento non appartenente in quel momento, che sia proprio un contenitore (ma questa per me è solo una certezza di quel che sapevo già, grazie anche a voi).
In quel momento posso già "vedere" ma non ci bado il più delle volte, perchè m'interessa di più uscire!
Credo di dovere riuscire a sforzarmi fino ad un certo livello e basta e non di "mettermi a sedere sul letto", perchè dopo un po', mi ritrovo ai piedi del letto e inizia l'esperienza esterna.
Non ho paura delle vibrazioni, perchè le ho sempre avute, solo che prima credevo di avere dei grossi problemi! Non sapete come sono felice di aver capito che cosa sono e a cosa servono, se così si può dire.



Citazione (Eddy)
In pratica hai dato una buona descrizione (auto)percettiva di quella che noi chiamiamo Anima.
Che tipo di Obe era?

In che senso? B|


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010