Oggi è dom 18 nov 2018, 23:08

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: gio 16 lug 2009, 15:39 
Non connesso

Iscritto il: mar 9 dic 2008, 21:45
Messaggi: 16
Vi voglio raccontare una piccola cosa che mi è successa una decina di giorni fa.Forse sarà una sciocchezza ma chiarire un dubbio non fa male. Non era da molto che ero andata a dormire. Avevo smesso di sognare, vedevo le mie lenzuola ( come se stessi ad occhi aperti) sentivo il mio corpo che oscillava velocemente in su e in giù e nello stesso tempo ero consapevole di essere girata sul fianco destro con le gambe rannicchiate. Poi apro gli occhi veramente, vedevo quello che vedevo prima e il mio corpo si trovava immobile nella stessa posizione, la prima domanda che mi sono fatta era: " ma con quali occhi stavo guardando se avevo gli occhi chiusi?" Potete spiegarmi cosa mi è successo? Grazie in anticipo delle risposte :)


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 16 lug 2009, 16:43 
Non so risponderti, ma ho notato che ultimamente mi è capitato almeno tre volte.
Preciso come l'hai descritto, con la differenza che non stavo sognando (o meglio, mi ero da poco coricato) e non sentivo alcuna oscillazione. Appena entrato in dormiveglia ho visto perfettamente ciò che avevo davanti, benché tenessi gli occhi chiusi.


Top
 
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 16 lug 2009, 16:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 16:38
Messaggi: 334
Località: pianeta terra
capita anche a me. a volte anche se ho la testa sotto le coperte O.o

_________________
The power is nothing without control.
*********


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 16 lug 2009, 17:04 
Non connesso

Iscritto il: mar 9 dic 2008, 21:45
Messaggi: 16
infatti neanche io stavo sognando, mi stavo svegliando, poi quando ho aperto gli occhi era tutto esattamente a come l'avevo visto con gli occhi chiusi, praticamente come se avessi aperto gli occhi due volte solo che nella prima sentivo il corpo che si muoveva su e giù.. =|


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 16 lug 2009, 21:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 970
Località: Cuneo
A me è capitato proprio stamattina, senza avere oscillazioni. Sembrava un sogno, vedevo il mio braccio, ma non lo sapevo, ed ero convinto che fossero delle gambe. Speravo fossero gambe femminili ma (sigh!) inconsciamente mi aspettavo che fossero delle gambe maschili (vedi la psiche com'è furba?! Lo sapeva già che "erano mie" :P ). Poi per fortuna mi son svegliato e mi son accorto del fraintendimento, senza che capitassero brutte sorprese :lol

Il tuo fenomeno è come il mio: una paralisi notturna!

Capita che apriamo gli occhi più volte, ma ci sembra di stare sognando, poi quando ti svegli vedi esattamente le stesse cose... qualcuno li chiama VA, ma non lo sono...

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 17 lug 2009, 12:49 
Non connesso

Iscritto il: mar 9 dic 2008, 21:45
Messaggi: 16
ma la paralisi notturna dovrebbe essere quando il corpo è paralizzato


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 17 lug 2009, 12:59 
Citazione (elàlith)
ma la paralisi notturna dovrebbe essere quando il corpo è paralizzato

Appunto, conta che a me di paralisi notturne non sono mai avvenute (sogni lucidi sì, paralisi no).
Quindi non credo si tratti di un fattore necessariamente causale.


Top
 
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 17 lug 2009, 13:50 
Non connesso

Iscritto il: mar 9 dic 2008, 21:45
Messaggi: 16
anche io di sogni lucidi ne faccio spesso ma quello non mi sembrava proprio un sogno


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: sab 18 lug 2009, 3:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 30 gen 2009, 18:31
Messaggi: 32
Anche a me capita, e sfrutto l'occasione per "uscire", ma non sempre ci riesco, perchè mi riaddormento (o come dico al mio compagno "perdo coscienza"). Qualche volte riesco a essere cosciente prima, cioè durante le vibrazioni e mi sono accorta che anche in quella situazione, vedo la stanza. Prima non avevo fatto caso a questo particolare perchè mi concentravo solo nell'uscita! [munch.gif]


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 23 lug 2009, 14:32 
Non connesso

Iscritto il: mar 9 dic 2008, 21:45
Messaggi: 16
quindi secondo te viutaly stavo uscendo?


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 27 lug 2009, 11:12 
edit


Ultima modifica di Autopilota il ven 31 lug 2009, 7:32, modificato 1 volta in totale.

Top
 
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 27 lug 2009, 12:39 
Non connesso

Iscritto il: mar 9 dic 2008, 21:45
Messaggi: 16
Citazione (Autopilota)
A me è capitato due o tre volte..di essere penso tra il sonno e la veglie cioè di trovarmi cosciente ma incapace di muovermi..La prima volta spaventato ho sentito qualcuno che mi toccava la schiena...Cercavo di muovermi ma non ci riuscivo...Volevo urlare ma mi accorgevo che mugolavo...Poi mi sono svegliato...Le altre volte sono state più tranquille nel senso che non sentivo toccarmi ma lo stessa situazione cioè cosciente ma paralizzato...

Questa credo sia la paralisi notturna


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 27 lug 2009, 15:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 30 gen 2009, 18:31
Messaggi: 32
Citazione (elàlith)
quindi secondo te viutaly stavo uscendo?


Secondo me, è come se ti fossi "svegliato" nel sonno, come se tu fossi cosciente mentre il tuo corpo dorme.
Uscire dal corpo è solo una questione di capire in realtà come sei fatto (se così posso dire). Quindi per uscire basta accettare questa situazione, perchè la nostra mente non capisce in realtà come sia possibile, dato che associamo i nostri pensieri al nostro corpo.
Il "vedere" è già un gran passo, la tua parte incoscia si sta abituando alla nuova situazione, perchè non hai paura (che altrimenti per difesa, ti farebbe dimenticare l'esperienza!). Il passo successivo sarà molto più semplice! Questa è la mia opinione in base alle mie esperienze!! :DD


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 28 lug 2009, 1:29 
Non connesso

Iscritto il: mar 17 feb 2009, 19:04
Messaggi: 31
Pure a me è successo qualche volta, di cui una volta addirittura mi ricordo che ho aprto gli occhi e ho visto la stanza dalla mia posizione, dal letto. Poi ho alzato un braccio ma il mio braccio non si è mosso nonostante io percepissi un braccio muoversi... insomma era come se fossi un corpo dentro al corpo... allora poi mi sono detto.... "we, ora mi sveglio" e ho aperto gli occhi con il mio corpo ed ho visto tutto quello che avevo visto prima con un leggero spostamento a destra di qualche centimetro. Era in pratica come se all'inizio fossi di qualche centimetro fuori dal mio corpo.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mer 29 lug 2009, 17:51 
Non connesso

Iscritto il: mar 9 dic 2008, 21:45
Messaggi: 16
[quote="zeus79"]Pure a me è successo qualche volta, di cui una volta addirittura mi ricordo che ho aprto gli occhi e ho visto la stanza dalla mia posizione, dal letto. Poi ho alzato un braccio ma il mio braccio non si è mosso nonostante io percepissi un braccio muoversi... insomma era come se fossi un corpo dentro al corpo...

anche io ho avoto la stessa sensazione di un corpo dentro l'altro. Quello dentro sembrava muoversi come se volesse uscire :)


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010