Oggi è gio 21 mar 2019, 16:40

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 30 apr 2005, 19:31 
In questo post inizierò a scrivere le mie considerazioni e tentativi , e quando comincerò a uscire ( il piu presto possibile spero ) , creerò un post diverso .... intanto utilizzo questo ......

Non c è bisogno che ridica quello che è gia detto prima in altri post... quindi proseguo e basta.
Innanzitutto , il link del sito di heretic ha confermato che ciò che provavo erano davvero le vibrazioni .
Viene detto che chi non le ha ancora sentite farà fatica a sentirle per la prima volta , ma per chi le ha gia sentite , basta un breve momento di concentrazioni e le sente già.... e ciò conferma il fatto che siano le vibrazioni ....

Ora arriviamo al punto ......

Io , per questioni di "noia" ( dopo un po sono stufo ) , preferisco , per i primi 10 minuti di rilassamento , tenere gli occhi aperti, così non mi annoio minimamente , e quando comincio a chiudere gli occhi parto gia avanti
Cominciamo a vedere cosa succede da quando chiudo gli occhi.
All inizio penso ancora a rilassarmi ... il mio obiettivo principale è calmare il corpo , ogni tanto le braccia accusano ancora dei colpi , e ho bisogno di una decina di minuti per calmarle completamente ( a volte anche di piu ) , mentre per le gambe non ho problemi ........

Arrivo , quindi ,a un punto in cui ritrovo il corpo calmo , e li non ho problemi ..... a questo punto , posso concentrarmi sulle vibrazioni ... mi basta concentrarmi poco e sento delle deboli pulsazioni , che posso chiaramente distinguere da quelle del cuore......... le amplio , fino a che diventano sempre piu forti .......

Questo è uno dei miei punti massimi , da qua in poi si dovrebbe continuare ad ampliarle fino a farle diventare quasi insopportabili .... facile a dirsi , ci si concentra e basta e quelle crescono.

Ebbene , solo una volta ci sono riuscito ......... ogni tanto provo a fare del vuoto mentale ......., ma per far crescere le vibrazioni è meglio che mi concentri su di esse.................



Questo è il punto a cui sono arrivato.......spero di essere stato sufficientemente chiaro ....... ken , accetto consigli ..... e , anzi , aspetto consigli per andare avanti.

OBIETTIVO: aumentare ulteriormente le vibrazioni e arrivare allo stato di pre-uscita.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 30 apr 2005, 19:32 
Il problema è che le vibrazioni le sento ... solo , ogni tanto , fatico ad ampliarle.....


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 1 mag 2005, 12:25 
io invece stanottte ho fatto grandi progressi
Insomma..... mi rilasso e solo dopo 15 / 20 minuti (!) ( ma è un bene o un male che ci metta cosi poco tempo ) sentivo le vibrazioni ... le ho ampliate...... stavolta non ho avuto difficoltà ad ampliarle ( erano mezzanotte ed ero stancomorto) e a un certo punto , ho sentito il cuore battermi forte.... e ho notato che , mi sembrava di essere sopra il mio corpo fisico........ di essere sollevato !!!!!! Ho avuto la sensazione che avrei potuto uscire da un momento all altro.... ma ho avuto paura e ho smesso.

Non so se quello stato che ho raggiunto fosse lo stato di pre-uscita... ma è molto probabile che lo fosse.
comunque , ken, ho da farti alcune domande:

1_Una volta raggiunto quello stato come faccio a uscire ??? Va bene come dice gatsu di sentirmi spinto fuori da una fiammata di energia ?
2_Appena fuori che faccio??? Dove mi trovo ??? accanto al mio letto ???
3_è possibile che possa fare qualche brutto incontro ??? se si , come posso evitare di farli ???? In cosa consistono questi brutti incontri ???
4_Se mi stufassi e volessi rientrare come devo fare ( non rispondermi :" il difficile è rimanere fuori " .... voglio una risposta su come farle con la propria volontà).
5_Se un entita mi impedisse di rientrare???

e ora 2 domande di curiosità

6_Quanto spesso si possono fare le OBE ??? anche tutte le notti ???
7_Come si pronuncia il termine OBE ???? ( sembra stupido .... ma se non so come si pronuncia ) o-bi-e ??? oppure all inglese o-bi-i ???? oppure come è scritto e quindi obe ???


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 1 mag 2005, 12:30 
noi italiani dovremmo leggerla "obe", cioè come è scritta..


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 1 mag 2005, 16:59 
Out Of Body Experience anche kiamate NDE (near death experience) comunque in inglese si pronuncierebbe Aut Ov Badi Ecspiriens XDDDDD questa è proprio la traduzione x lettera se ti può esser d'aiuto, x le altre domande kiedi a kenshirou è lui il vate


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 1 mag 2005, 18:16 
ho riprovato e adesso è tt apposto riesce anche a me grassie Hleb O_o, davvero fino al rilassamento tutto ok ma le vibrazioni non le sento, o meglio oggi ho provato x poco comunque Luciano tutto ok il freddo non lo avverto +


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mag 2005, 13:55 
Ho visto che le vibrazioni faccio un po fatica ad ottenerle...... devo fare rilassamento verso mezzanotte per averle subito.
Senti, kenshirou, ti faccio un altra domanda....... ho letto un tuo post sulle tue esperienze...... che dici ... è meglio che mi prepari come hai fatto tu prima di provare a uscire ??


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mag 2005, 19:56 
Hleb, guarda che tu le vibrazioni le riesci a ottenere fin troppo facilmente...
Capitasse a me di ottenerle solo con la mia volontà! Ti dico che io le vibrazioni le provo abbastanza spesso, ma mai quando lo voglio io, mi assalgono sempre per conto loro a metà della nottata, e solo a volte le controllo, altre mi rimangono finke non se ne vanno sempre x conto loro...


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 2 mag 2005, 21:33 
..... se provo a mezzanotte in 2 minuti ho gia le vibrazioni ............. comunque ora il problema è un altro .... è come proseguire......................... comunque grazie a kenshirou ora le ho tolte durante il giorno ....... ed è importante....
Kenshirou aspetto tue risposte.

comunque non esageriamo ... non è che le ottengo a mia volontà..........
20 giorni fa ( circa ) quando avevo il problema delle vibrazioni che sentivo SEMPRE e in ogni momento ( tranne quando ero distratto o occupato in qualcosa), non riuscivo a controllarle ... le sentivo SEMPRE ( era fastidioso fidati ). All'inizio avevo paura di non riuscire a toglierle ma ora ho scoperto che sono state un vantaggio. Grazie a Kenshirou le ho tolte ( secondo come suggerito in un suo post ) e ora ho approfittato di questa cosa per trovare subito le vibrazioni la sera.
Risultato:tutto è tornato come prima , tranne che la sera in pochi minuti ecco già le vibrazioni.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 4 mag 2005, 11:04 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Hleb 1:
come alberto tu hai qualcosa che non va : un blocco.
devo meglio capire di che si tratta, perche' casi come il vostro sono rari.
le vibrazioni sono velocissime..anche se basse sono velocissime..quelle che sentite voi devo ben capire cosa siano.
se sono vibrazioni, sono estremamente lente, tanto che riuscite a distinguerle..normalmente non potreste tanto che sono veloci.
oppure sono le onde cerebrali..se ricordate il topic nella sezione parapsicologia (leggetelo tutti), hanno quella velocita', da 5 a 15 al secondo circa a seconda dello stato mentale.
pero' le riesci ad aumentare..fino a quanto piu' o meno?
devo capire che cavolo sono.


Hleb 2:
fino ad ora tu e jayr avete ottenuto buoni risultati col rilassamento, avete sentito il vostro corpo astrale oltre al corpo fisico, anche in posizioni diverse (io ad esempio sto talmente avanti diciamo che basta che mi fermo un po' e sento il secondo corpo in posizioni diverse, una cosa che si raggiunge con la mente), ma tu eri nello stato che io chiamo di pre uscita!!!
ecco, come vi ho detto, appena state per uscire, il cuore batte a mille..e vi viene paura..e' successo tutto anche a te e non sei uscito nonostante te l'avessi detto :lol:
e' normale, ve l'ho detto, sapere non significa potere.
sono sensazioni superiori..non potete dominarle come quelle normali.
in quel momento, i chakra (7 i principali ma ne sono un'enormita', piu' piccoli) si stavano aprendo e sbloccando totalmente, staccandosi dal tuo fisico..quindi le tuie sensazioni erano ampliate di tantissimo.
QUALSIASI COSA la percepivi piu' del normale..anche il 7' senso se ci facevi caso (se c'era qualcuno soprattuto li' fuori), ed il 6' perche' credo sapevi esattamente cosa stava succedendo e cosa ti circondava.
tutte quele percezioni, quelle sensazioni troppo forti..non hai fatto a tempo a sentirle che sei tornato indietro istintivamente.
e' normale..eri fin troppo razionale e non sei riuscito a lasciarti andare, hai utilizzato il cervello fisico istintivo animale di difesa, autoconservazione : ti sei salvato la vita da un possibile pericolo.
perche' noi abbiamo paura di cio' che non conosciamo..quello che stavi per fare non ti avrebbe dannegiato minimamente, anzi ti avrebbe rafforzato, te l'ho anche detto, ma finche' non provavi la sensazione non potevi sapere!
non so a che livello eri arrivato, non c'e' un livello o tsato assoluto, dipende da tantissime cose, pero' so solo che ora sai com'e'..sei giunto al bivio..continuare o fermare.
io consiglio : RIMANERE IN QUELLO STATO.
che e' come farli tutti e due..fermare l'uscita ma continua l'esperienza..e tutto sara' naturale..se uscirai da solo allora saprai farlo meglio ancora intenzionalmente le volte successive, se non esci da solo resta cosi' e studia la cosa (ed abituati a quello stato), ponendo attenzione a tutto cio' che percepisci.
ora le mie parole di questi mesi hanno acquistato piu' senso? :)
le prime 5 domande richiedono un discorso approfondito che merita un topic a parte, comunque per ora ti dico : non pensarci molto e non farti troppi problemi..avrai' piu' difficolta' ad uscire ed esplorare l'ambiente!
per le altre 2 domande..puoi farle sempre, attento pero' a continuare la tua vita terrena in salute seno' non ha senso :D e si pronuncia come vuoi, "obe" oppure "o bi e", io dico obe.


Heretic:
le nde sono un'altra cosa!!!
in un paio di libri che ho letto le confondono..credo forse li abbia letti anche tu, o visto scritti di quegli autori o derivati su siti internet o altri documenti o libri..sono 2 cose diverse.
principlamente, le nde sono obe, ma di pre morte : ne parleremo in seguito, per ora non ce n'e' urgenza, non dovete provarle :D
pensate alla logica : tutte le nde sono obe, ma non tutte le obe sono nde.
e' un sottoinsieme dell'insieme obe!
vabbeh basta avete capito :D


Hleb 3:
diciamo che non voglio che voi facciate esattamente quello che ho fatto io, perche' non credo che si debba percorrere la stesa strada di un precedente, altrimenti gli stareste sempre dietro, seguendo le sue orme.
dovete camminargli affianco dopo aver visto come fa..e cosi' potete superarlo ^_^
quindi io faccio, sbaglio, imparo, deduco, speriemento, verifico, e poi insegno.
diciamo che vi faccio fare non quello che ho fatto ma quello che avrei voluto fare e che avrei dovuto fare, ma che ho scoperto in seguito..fortunatamente ci metto pochissimo tempo a capire e migliorare!
e cosi' preparo tutto e ve lo dico/scrivo :D


Hleb 4:
si perche' mi sono soffermato sul tuo problema e l'ho confrontato ad esperienze mie ed altrui.
non ti ho dato una risposta spicciola ma un metodo ragionato.
hai ottenuto proprio il risultato che volevo..vibrazioni quando vuoi e solo quando vuoi.
ora ti prego..potresti aprire un topic e postare quegli mp (non erano post)?
cosi' aiuto chi ha il tuo stesso problema a risolverlo..e magari cambio o aggiungo cio' che ho scoperto e scopro nel frattempo.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 4 mag 2005, 19:18 
di che mp parli ??? quelli che mi hai mandato sulle obe ??
ne approfitto per farti una domanda .... tu hai detto che il problema della salivazione è facilmente superabile ??? tu come lo hai superato ??? per me è un bel problema.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 6 mag 2005, 8:44 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
parlo degli mp in cui ti dicevo come fare secondo me per mandare via le vibrazioni insistenti!
il problema della salivazione..come qualcun altro..ecco dipende anche da cose fisiche (salute temperatura cibo posizione) pero' in generale, se non ci pensi, il tuo corpo saliva normalmente..se pensi a qualcosa ti deconcentri subito ed addio vuoto mentale..certo lo so che non pensarci soltanto non e' facile, tanto saliva lo stesso..devi solo dimenticare il problema, non dare piu' modo al tuo fisico di fare cio' che pensi in continuazione..non e' facile ma ci si puo' riuscire!

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 6 mag 2005, 12:30 
veramente quelli sono nel forum pubblico..


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 6 giu 2005, 11:23 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
ragazzi, come siete messi con questi esercizi?
finito il mio periodo nero di mesi fa, io ho ripreso ed ho scoperto nuove cose, raggiungendo altri risultati e capendo diverse cose sul corpo astrale e su come sentirlo e controllarlo.
io vi consiglio..ora che e' estate..provateci, specie di notte, e scrivete qui i vostri progressi..credetemi...avete visto che nel primoi periodo progredivate piu' in fretta perche' lo facevate in molti e scrivevate puntualmente come vi andava?
vi avevo detto che funzionava cosi'.
e' una specie di foga, di gara, che vi prende quando siete in tanti, e raggiungete il risultato piu' in fretta, anche a piccoli traguardi alla volta.
io ora andro' via per 2 settimane e non potro' seguirvi, ma so che ve la caverete da soli parlando fra di voi, ma dovrete impegnarvi, io conto che prima delle fine dell'estate ci siate riusciti voi che seguite il forum da tempo!
mi scuso per l'assenza in quel periodo e poi nel perido dell'esame, sapete com'e' andata, ma non e' una scusa per mandare tutto al diavolo, anzi una spinta per ricominciare anzi per riprendere, piu' forte di prima!

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 11 giu 2005, 17:48 
Oggi pomeriggio ho fatto un passo importantissimo .... mi sono messo rilassato sul letto ..... e sono successe cose che hanno avuto un valore enorme per me ...........

Prima di allora cercavo fare OBE ... ma ora capisco che come prima non le potevo ottenere ... lo ho capito solo ora , ma adesso , si è accesa la luce.....

Mi sono rilassato , non aspettavo niente .... poi ho sentito le vibrazioni .... ho lasciato girogavare la mente dove voleva ........ gli ho lasciato pensare quel che voleva .... e vedevo che apparivano automaticamente pensieri che io non avevo deciso ... tutto ciò all improvviso ..... e in quei momenti perdevo come la lucidità .... non sentivo per niente il corpo ....

In uno di quei momenti ho sentito un rumore .... un "pssssssss" chiarissimo ... ma mi sono accorto di averlo sentito solo dopo .. quando ho ripreso lucidità ...

E' stato in uno di quei momenti che ho sentito ad un certo punto il polso destro che si alzava ... ma non era una semplice sensazione di leggerezza .... era qualcosa di REALE E DI CONCRETO .... il mio polso destro astrale si era REALMENTE ALZATO ...

HO PERCEPITO CHIARAMENTE IL MOVIMENTO ..........


Questo è solo l'inizio ... ora ho capito come ritornare a provare queste cose ..... ecco perchè prima non riuscivo ad andare avanti ....... ma ora , dopo tante prove , si è accesa la luce ....

Un altra cosa che mi ha colpito molto della prova di questo pomeriggio è che ci ho messo solo 20 minuti per arrivare a muovere il polso astrale ......



Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 11 giu 2005, 18:47 
Bene.
Se questi esperimenti danno dei frutti, o se da questa esperienza puoi capire qualcosa e fare passi avanti in altro modo, in ogni caso fammi un piacere.
Cerca di postare qualche suggerimento, anche le cose che tu magari dai per scontate, in modo che io e gli altri amici del forum possiamo provare ad adattarle a noi e metterle in pratica.
Appena abbiamo dei riscontri da più persone, possiamo impadronirci della "tecnica", e cercare di capire cos'è questo "braccio astrale", e a quale livello sensoriale viene avvertito.



Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 11 giu 2005, 19:05 
beh .... inizio col dire come lo avvertivo ... era come se si fosse mosso il mio braccio fisico ... ma era qualcosa di leggermente diverso ... ma lo senti mosso molto simile a quando muovi il braccio fisico ... ma c'era qualcosa che è impossibile spiegare a parole che lo faceva rendere un po diverso .......

Il fatto è che non ho deciso io di muoverlo ... si è alzato da solo ...... per un attimo ... quando poi mi sono stupito , a causa del mio stupore , mi sono fregato e si è abbassato subito.......... ora posto in un post sotto a questo come faccio per arrivare a questo punto ..


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 11 giu 2005, 19:14 
Allora ... per prima cosa mi prendo un momento libero ... in cui non ho niente da fare ....... poi controllo se ho soddisfato tutti i miei bisogni fisici ( wc , sete ecc.) ... poi controllo se ci sono degli orologi nella stanza che con il loro ticchettio fastidioso potrebbero disturbarmi ....

Poi mi sdraio sul letto ..... non faccio niente di particolare ... mi sdraio ..... nei primi momenti , un po fantastico , un po lascio girovagare i pensieri , insomma non ha importanza ......
Poi , comincio ad avvertire che arrivano le vibrazioni .. prima mi prendono le braccia , poi tutto il corpo ( io per arrivare a ciò ci metto dai 5 ai 10 minuti .... escludo che voi possiate fare ciò ... sento gente che per arrivare alle vibrazioni ci mette un'ora ... io non so come mai ma ci metto pochissimo tempo , anche 2 minuti a sentire le vibrazioni alle braccia ).

A questo punto cerco di pensare un po a casaccio , ovvero , non dirigo il pensiero verso un pensiero fisso , ovvero , aspetto che arrivino i "pensieri automatici".

Per comprendere cosa sono i pensieri automatici , non vi capita ogni tanto , magari in macchina o quando vi rilassate , che non siete addormentati , siete in uno stato di semi veglia , e vi vengono dei pensieri automatici , delle specie di piccoli sogni..........

Allora .... si pensa alle cose un po a casaccio , alla prima cosa che volete , e , vi garantisco che senza accorgervene vi arriverà un pensiero automatico ...... ( ve ne accorgerete solo dopo averlo avuto di averne avuto uno ... )
E' in questa situazione che bisogna arrivare ..... poichè non fate piu caso al corpo ... non ci si pensa neanche un po ..... è durante uno di quei momenti di "automatismo" che ho sentito il polso destro alzarsi ... e vi posso assicurare che non era il polso fisico .......


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 11 giu 2005, 21:12 
CITAZIONE
poichè non fate piu caso al corpo ... non ci si pensa neanche un po .....


Interessante, questo può essere uno spunto


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 25 set 2005, 15:33 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
sono contento che tu, hleb, abbia provato simili cose, ho sperato tanto che avvenisse.
hai capito una cosa che dico da molto : lasciate che avvenga tutto naturale, non sforzatevi di pensare, di provare emozioni, di forzare le cose..abbandonatevi all'energia che vi cullera'..lasciate a dopo le constatazioni razionali, c'e' un momento per studiare i fenomeni ed uno per sperimentarli..

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010