Oggi è lun 25 mar 2019, 0:10

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 8 dic 2005, 16:54 
NDE, ovvero, esperienze di pre-morte.

Qui troverete alcune storie di queste esperienze, aspetto le vostre opinioni. smile.gif

Storia di una ragazza di nome Kim, ricoverata in ospedale x una semplice operazione alla gamba e, in seguito a delle complicazioni venne dikiarata clinicamente morta.

"Non saprei come spiegarlo. Intorno a me c'era soltanto buio fitto, come se mi trovassi in un tunnel. A un certo momento ho scorto una luce brillante, che mi infondeva calma. Incuriosita, mi stavo dirigendo verso di essa quando ho udito qualcuno che mi kiamava x nome; guardandomi attorno ho visto una signora vestita di bianco, con capelli kiarissimi che le scendevano lungo il corpo. Era bellissima, raggiante di una luce che proveniva da lei stessa. Dopo avermi kiamata x nome, mi ha detto: "Non è ancora giunta la tua ora". Io non capivo e lei mi ha ripetuto la frase, dicendomi che dovevo ritornare. Mi sono ricordata il dolore che mi tormentava in precedenza la gamba e ho risposto che non volevo, che intendevo andare verso la luce. Provavo una sensazione di benessere e felicità. Ha ripetuto ancora l'invito, dicendomi che sarebbe andato tutto bene. Così ho accettato di tornare e mi sono risvegliata nel mio letto, confusa"

L'esperienza si era consumata in poki istanti durante i quali il cuore aveva avuto un arresto temporaneo. Il dolore di Kim era sparito.



Maurice Rawlings, noto cardiologo, riporta il caso di un suo paziente ricoverato x la sostituzione del pace-maker malfunzionante. Il cuore inizia a perdere colpi e il paziente cade in stato di incoscenza. Trattandosi si un ateo, il suo racconto è molto significativo.

"Ricordo di aver sentito qualcuno gridare: "Emergenza, emergenza!", ma io non trovavo gia più nella stanza. Mi pareva che un'infermiera mi avesse afferato da dietro, x la vita, e mi stesse conducendo da qualke parte. Siamo partiti in volo x la città, con una velocità sempre più elevata. Ho compreso che non si trattava di un'infermiera allorkè, guardandomi i piedi, ho scorto la punta di un'ala che si muoveva dietro di me. Ero certo che si trattasse di un angelo. Dopo un volo negli spazi celesti, mi ha posato nel mezzo di una favolosa città con edifici scintillanti d'oro e alberi stupendi. L'intero paesaggio era illuminato da una luce meravigliosa. In una strada ho incontrato mia madre, mio padre e mio fratello. Ero sul punto di dirigermi verso di loro x abbracciarli, ma l'angelo mi ha afferrato nuovamente x la vita e portato negli spazi celesti. Non so perchè non ha potuto lasciarmi la. Mentre ci dirigevamo verso la linea dell'orizzonte ho riconosciuto degli edifici, compreso l'ospedale nel quale ero stato ricoverato. L'angelo è sceso e mi ha deposto nella camera, da dove ho potuto osservare dall'alto i medici, che stavano lavorando attorno al mio corpo x cercare di rianimarlo. Non credo che sia possibile rimanere atei dopo un'esperienza di questo genere."


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 11 feb 2006, 13:51 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
le nde sono appunto le near death esperience, che noi chiamiamo di pre morte, ma che sarebbe giusto definire, come da termine originale, "vicine alla morte".
perche' premorte suggerisce che la persona dopo muore, invece non e' quasi mai cosi'.
ce ne sono documentate a migliaia, c'e' gente che fa libri solo su quelli, anche medici e personale che lavora negli ospedali.
pensate quelli non documentati quanti sono..io personalmente ne ho letti a centinaia e sentiti a decine direttamente dalle persone.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010