Oggi è mar 25 giu 2019, 12:02

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 22 set 2006, 17:40 
Salve a tutti, 2 esperienze Ho avuto con gli angeli, almeno penso siano stati angeli. Una quando avevo circa 6 anni un altra a 18 anni.

Andiamo in ordine all'eta' di 6 anni ricordo che era un periodo che stavo malato a letto, ricordo pure che ero un bambino molto pauroso ed insicuro, ricordo questa voce maschile forte ripetermi constatemente una frase nell'orecchio, il fatto strano che ero perfettamente sveglio e non avevo nessuna paura di quella voce e non l'ho mai raccontata a mia madre e a nessuno, a quell'eta' ricordo che avevo una paura folle di tutto ma stranamente quella voce non incuteva nessuna paura in me, da cio deduco che probabilmente veniva da un entita' positiva, nell'ultimo anno leggendo per caso alcuni libri di Angeli, lessi che spesso gli angeli quando vogliono trasmetterti un messaggio ripetono spesso una frase finche' non sia entrata perfettamente dentro di te. Vorrei chiedere un parere a qualsiasi esperto in questo forum, soprattutto vorrei poter ricordare la frase che questa entita' continuava a ripetermi che purtroppo non ricordo assolutamente.

La seconda esperienza e' stata molto strana, mi trovavo con un amico a passeggiare per il parco di corso Venezia a Milano, quando stranamente fui attratto da una signora bionda seduta da sola su una panchina, una donna di mezza eta' con capelli molto lunghi e biondi e la pelle molto chiara. avvicinandomi alla panchina la salutai e cominciai a parlare con questa persona, dopo qualche minuto lei mi disse che era un angelo, il mio amico comincio' a ridere e pensando fosse una matta cerco' di convincermi ad andar via, io non lo ascoltai, ma continuai a parlare con questa signora, mi disse tante cose riguardo agli angeli che adesso mi sfuggono, improvvisamente mi disse che qualsiasi desiderio io avessi voluto realizzare avrei dovuto semplicemente chiedere a lei e si sarebbe avverato. Fra due mesi da quell'incontro dovevo andare a fare il servizio militare a Cuneo avevo gia' ricevuto la cartolina, ricordo che a quell'eta' ero molto immaturo e per me andare a fare il militare era come andare alla gogna, assolutamente non lo volevo fare, cosi' pensai di illustrare il problema a quella signora. Lei subito mi disse di non preoccuparmi che al servizio militare non sarei andato, Naturalmente non capivo come questo potesse accadere in quando da li a due mesi dovevo partire e non vedevo nessuna speranza, mi disse di non preoccuparmi perche' quando un angelo dice una cosa si avvera sempre, quelle furono le ultime parole........ da li nel giro di una settimana mio Zio che ha varie compagnie a Londra In Inghilterra mi chiamo' dicendomi che se mi avesse assunto a lavorare sotto di lui io per legge avrei potuto non fare il militare..... e cosi' fu ed ancora adesso abito e lavoro a Londra, L'unico rimorso e che avrei potuto chiedere a questa persona ( Angelo) un altra cosa magari migliore.

attendo i vostri racconti

Londonboy


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 22 set 2006, 23:06 
Fantastico....
hai piu avuto rapporti con questa persona ?


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 23 set 2006, 0:53 
No purtroppo mi aveva dato il numero di telefono ma l'ho perso, avevo 18 anni quando il fatto e' successo, ora ne ho 34, pero' leggendo molti libri di angeli sono venuto a conoscenza del fatto che ci sono molti angeli incarnati tra di noi, chissa' magari un giorno incontrero' ancora questa donna o magari un altro angelo, ricordo che questa persona aveva un aura mistica attorno, infondeva un senso di pace e tranquillita', malgrado all'epoca ero un ragazzo molto vivace sempre in giro con gli amici a fare casini mi sorprese molto il fatto che invece di ridere di quella donna che per molti poteva sembrare semplicemente una matta, io ne rimasi estremamente affascinato, come rapito dalle sue parole, senza dubitare un istante della veridicita' di qualsiasi cosa mi dicesse. Chi sa se questo incontro fatto a 18 anni sia per certi versi collegabile ai fatti successi quando avevo circa 6 anni?


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 24 set 2006, 11:22 
Non ho specifiche esperienze nel merito,
anche se di apparizioni Angeliche verso terzi,
sono rimasto testimone silenzioso ed affascinato.
Quello che potrei suggerirti è di ritornare a nutrire la fiducia incondizionata,
che nutrivi nei tuoi momenti di grande difficoltà,
quando soltanto la presenza-apparizione Angelica poteva ridarti la fiducia necessaria,
per affrontare con decisione e coraggio gli ostacoli della vita.

Non ho un sito personale però nel Tempio della Luce,
troverai TUTTI i racconti il mio libro “ I SOGNI DI H’ERMES “
mai potuto pubblicare nonostante sia stato proposto a più di 2000 tra editori giornalisti ecc…
Hai questo dono della visione Angelica in tempo reale,
riappropriati ed usalo nel bene altrui e vedrai che meraviglie andrai a riscoprire.
Un grande abbraccio. H’ERMES


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 24 set 2006, 11:49 
Ciao H'ERMES

Ti ringrazio della tua risposta, ho letto tutte le tue esperienze nel forum e devo dire che mi hanno affascinato moltissimo, ho una profonda stima nei tuoi confronti e sono sicuro che prima o poi se insisti il tuo libro verra' pubblicato.

Vorrai tanto poter tornare in contatto con gli angeli, sento che con un po di impegno ci riuscirei facilmente ma in questa societa' cosi' impegnata e' molto difficile trovare un momento libero e soprattutto togliere dalla mente tutti i problemi quotidiani.

Sto provando comunque, e' da circa un anno che sento un riavvicinamento a queste tematiche spirituali, recentemente ho comprato vari CD che stimolano e aiutano la meditazione, in proposito ho trovato dei CD che sono fantastici, musica d'arpa composta da Erik Berglund, lui e' un guaritore in contatto con gli angeli e allo stesso tempo compone musica angelica, e devo dire che la sua musica e' letteralmente fantastica, ti consiglio di provarla, sembra musica di un altra dimensione.

Se hai qualche consiglio da darmi per entrare in contatto con gli angeli piu' facilmente o fare sogni lucidi perfavore fammi sapere. Nel frattempo continua a illuminare questo forum con le tue stupende avventure astrali. Mi piacerebbe se hai tempo discutere con te su MSN o Skype.

Un saluto

Daniel


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 24 set 2006, 13:45 
Leggi e metti in pratica:
" Una delle pratiche per STIMOLARE l'uscita in ASTRALE."
Pratica personale che mi ha visto impegnato nelle narrative in oggetto.
(qui postata)

Inizialmente ti verà utile per ricordare sempre i sogni,
poi nel tempo ti metterà in condizione di avere VIAGGI ASTRALI coscienti.
Salutone H'ERMES


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 24 set 2006, 15:07 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
posso solo dirti che e' molto difficile stabilire esattamente chi o cosa percepiamo, io penso che la cosa piu' importante sia il messaggio ricevuto.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 24 set 2006, 15:12 
Ciao Hermes

Vorrei sapere un informazione: quando per esempio ti trovi nei tuoi viaggi astrali li programmi prima? per esempio vuoi andare a trovare una persona scomparsa o trovare il colpevole di qualche assassinio e via dicendo ti concentri sul fatto oppure ti trovi li casualmente? Penso che un libro di questo genere farebbe molto successo sia in America che in Inghilterra, se riesci a fare una lista di viaggi astrali riguardanti tematiche e personaggi mondiali e riesci a tradurre il tutto in inglese io sono sicuro che sarebbe un grande successo mondiale, potrei anche darti una mano qui in Inghilterra tramite alcune conoscenze

saluti

Daniel


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 24 set 2006, 16:43 
CIAO Londonboy.
Alcuni viaggi astrali li programmo e studio molto tempo prima.
Non è detto che riesca ad uscire in astrale al primo tentativo.
Studio in anticipo ogni azione che potrò fare in forma astrale,
(conoscendo l’estensione pratica dei poteri astrali)
sapendo che lo stesso MIO INTERVENTO avrà una realtà materiale,
come è successo quella notte con il racconto “ IL CROLLO DEL MURO DI BERLINO.”
Altri viaggi mi trovo coinvolto senza nessuna preparazione intenzione o pensiero.
Vengo semplicemente attratto dal loro richiamo della FEDE ed essendo per natura un altruista,
scelgo volontariamente di recarmi immediatamente da loro,
seguendo quel grido di dolore ricco di vera fede speranza ed amore altrui.

Accetto l’idea di farmi aiutare da te per editare questo libro in Inghilterra.
Mandami la tua e-mail cosi ti invio il testo completo così da proporlo ai tuoi conoscenti.
Saluti H’ERMES







Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 24 set 2006, 17:57 
Ciao H'ERMES

interessante! quindi se io ti chiamassi tu riusciresti a entrare in contatto con me? riusciresti a fare un viaggio astrale fino ad arrivare ai tempi di Gesu' e capire molte verita' sulla sua vita?

Per il libro me lo puoi mandare a Dancharming10@aol.com

il problema e' che bisognerebbe trovare un buon traduttore che magari facesse la traduzione gratis per motivi spirituali o almeno per una modica somma, perche' per tali lavori di traduzioni molti richiedono cifre astronomiche. Comunque se trovi qualche traduttore magari tramite qualche annuncio a ragazzi universitari che chiedono poco condividerei con te le spese di traduzione

saluti Daniel


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 4 nov 2006, 14:29 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
anche io ho chiesto ad HERMES un contatto quasi 1 anno fa, ma sto ancora aspettando un segno..fammi sapere se tu vieni contattato in quel modo.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 4 nov 2006, 19:44 
Se non vi rispondo sono e mi ritengo un maleducato,
ed allora per un attimo mettetevi nei miei panni.
Uno che ha esercitato ed ESERCITA un potere cosi ENORME e GRAVOSO,
avrebbe mai il tempo per rendersi immediatamente disponibile per darvi le giuste conferme?
Oltre ai fatti di interesse pubblico e globale che subentrano in novità giorno dopo giorno,
oltre alla quotidianità famigliare ed esistenziale,
quando ho delle pause magari volutamente ricercate,
non pensate che posso avere anch’io il diritto di ritornare ad essere l’ultimo dei cittadini?
Quando mentalmente rivisito la mia vita,
con amarezza e tristezza mi accorgo che la mia vita ancora debbo cominciare a viverla:
questa è l’altra faccia della medaglia.
Intanto sono passati più di 30 anni.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 4 dic 2006, 23:36 
caro Hermes, leggo spesso nei tuoi post reminiscenze tristi della vita. Ti capisco e perchè anche a me sentimenti di depressione e rammarico mi hanno sempre non dico accompagnato ma tormentato fin da bambino. Ultimamente però rovistando il web per ore e ore e giorni trovo innumerevoli tecniche e ragionamenti di vita che offrono validi strumenti per superare quei maledetti momenti e visioni deleterie. Anzi ti raddrizzano la vita e non solo la mente. Non posso qui ed ora dare consigli o riportare esperienze perchè primo non ti conosco, o meglio ti ho solo letto con immenso piacere e mi pare di dire scempiaggini già a parlarti in questo modo.
Purtroppo è il mio difetto quello di rilasciare consigli.
Secondo non è questo il topic
Terzo sono sicuro che con le tue esperienze non ti manca la capaità di stanare dai meandri della mente quei grappoli di energie( perchè di questo si tratta)che ti ottenebrano la vita.
...eh già...mi sembra di parlare a mestesso, ma siccome.....ecco ecco...questo si che ti può aiutare: cè stato una volta che ho incontrato un medico che faceva studi sulle esperienze dei veggenti e apparizioni mistiche associate ad estasi. I suoi risultati era che naturalmente l'estasi non è paranoia o allucinazione.Naturalmente si offriva di presenziare ad ogni conferenza coi vari ufologi e teologi per dimostrare dati alla mano che i veggenti sono persone con la mente sana. Per me invece la sua teoria non è completa. Cioè se la mente di questi persone particolari è fondamentalmente sana il corpo invece è da qualche parte sofferente in modo che lascia scoperto qualche "nervo" che provoca super sensibilità e quindi capacità paranormali ma contemporaneamente priva il soggetto di autodifese. E qui mi fermo...perchè rischio di infastidire e poi mi passa la voglia di scrivere... per terminare...la vita è nelle nostre mani e non solo nel destino divineggiante e quindi recuperabile.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 5 dic 2006, 17:44 
Il fatto di un aver avuto una infanzia-adolescenza non proprio da estasi,
mi ha costruito e formato coriacemente a tal punto che mentre tutti hanno dei traguardi da raggiungere,
io ancora oggi non ho traguardi da prefiggermi e raggiungere.

La pubblicazione del mio libro la sento come un obbligo morale e spirituale,
per trasmettere sicurezza e fiducia ad ogni essere umano.
Se io sono stato capace di fare quello che racconto tutti possono essere migliori di me,
senza doni particolari perché ogni essere umano è dotato di queste facoltà.
Basta usarle senza fini personali.

La mia sofferenza del passato mi torna utile e stimolante per determinarmi maggiormente in traguardi altrui:
mi sento al loro posto però con la capacità di risoluzioni allora per me inimmaginabili.

Se per 30 anni ho taciuto le mie esperienze era perché "non accetto una risonanza mediale"
volendo continuare a vivere nell'anonimato.
Se voglio veramente essere qualcuno non mi mancano le sfide per vincere pubblicamente,
eppure non ho la voglia necessaria per zittire gli oppositori e non credenti.
Già a 20 anni mi sentivo vecchio ma non stanco,
mentre oggi mi sento deluso perché i problemi da risolvere sono ancora tanti:
ragione in più per trasmettere ad un pubblico più vasto tutte le mie esperienze.
Qualcuno prima o poi seguirà il mio cammino.


CITAZIONE (ImmenseToughT @ 22/10/2006, 23:06)
Fantastico....
hai piu avuto rapporti con questa persona ?

Siamo fatti di frequenze....Come tutto il resto dell'Universo!!!!!
Parole esatte.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 25 feb 2007, 20:46 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
CITAZIONE (biemmewumwum @ 4/1/2007, 23:36)
caro Hermes, leggo spesso nei tuoi post reminiscenze tristi della vita. Ti capisco e perchè anche a me sentimenti di depressione e rammarico mi hanno sempre non dico accompagnato ma tormentato fin da bambino. Ultimamente però rovistando il web per ore e ore e giorni trovo innumerevoli tecniche e ragionamenti di vita che offrono validi strumenti per superare quei maledetti momenti e visioni deleterie. Anzi ti raddrizzano la vita e non solo la mente. Non posso qui ed ora dare consigli o riportare esperienze perchè primo non ti conosco, o meglio ti ho solo letto con immenso piacere e mi pare di dire scempiaggini già a parlarti in questo modo.
Purtroppo è il mio difetto quello di rilasciare consigli.
Secondo non è questo il topic
Terzo sono sicuro che con le tue esperienze non ti manca la capaità di stanare dai meandri della mente quei grappoli di energie( perchè di questo si tratta)che ti ottenebrano la vita.
...eh già...mi sembra di parlare a mestesso, ma siccome.....ecco ecco...questo si che ti può aiutare: cè stato una volta che ho incontrato un medico che faceva studi sulle esperienze dei veggenti e apparizioni mistiche associate ad estasi. I suoi risultati era che naturalmente l'estasi non è paranoia o allucinazione.Naturalmente si offriva di presenziare ad ogni conferenza coi vari ufologi e teologi per dimostrare dati alla mano che i veggenti sono persone con la mente sana. Per me invece la sua teoria non è completa. Cioè se la mente di questi persone particolari è fondamentalmente sana il corpo invece è da qualche parte sofferente in modo che lascia scoperto qualche "nervo" che provoca super sensibilità e quindi capacità paranormali ma contemporaneamente priva il soggetto di autodifese. E qui mi fermo...perchè rischio di infastidire e poi mi passa la voglia di scrivere... per terminare...la vita è nelle nostre mani e non solo nel destino divineggiante e quindi recuperabile.

effettivamente siamo off topic, comunque colgo l'occasione per sottolineare che l'argomento "cosa succede nel sistema (tutti i corpi) di veggenti e simili al momento dei fenomeni" e' molto piu' complesso di quello che sembra e che si puo' tendere a liquidarlo troppo facilmente.
detto questo, mi piacerebbe tornare in tema e parlare delle cose citate negli ultimi post aprendo un nuovo topic, cosi' da lasciare spazio a chi vuole continuare questo.

ps:non ti preoccupare, qui non c'e' rischio di irritare nessuno esprimendo dubbi e idee sui fenomeni particolari, almeno per quanto riguarda me, che li studio con atteggiamento scientifico.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 26 feb 2007, 10:21 
Cosa succede al corpo fisico di una persona dotata di poteri extrasensoriali?
Se effettivamente ha questi poteri sviluppati allora questa persona va in trance ipnotica, sia autoindotta perché ricercata oppure ci entra di riflesso automaticamente.

Chiaramente nello stato cosciente (da svegli) man mano che si esercita il potere astrale, queste facoltà si sviluppano anche nella mente dello stato cosciente.

L’applicazione e modifiche reali sugli avvenimenti materiali troveranno sostanziali ed incredibili realtà nell’arco di un mese.


Senza fare alcun rito o preghiera speciale.

Sempre e soltanto per favorire il bene: in tutte le sue forme.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 6 mar 2007, 11:30 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
nel cervello avvengono cambiamenti rilevabili piu' che nel corpo: nelle onde cerebrali che si alterano insieme agli stati alterati di coscienza.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 18 mar 2007, 23:33 
CITAZIONE (londonboy @ 23/10/2006, 01:53)
ci sono molti angeli incarnati tra di noi

Ciao volevo kiederti se secondo te e possibile che una xsona sia un angelo o un altra creatura ultraterrena senza essere coscente di esserlo?


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 19 mar 2007, 8:02 
Ognuno di noi è un angelo, anche se principalmente mortale:
“ essere o non essere “ angelo o demone,
questo è il dilemma nell’ applicazione del libero arbitrio.
Siamo sempre coscienti di quello che siamo.
Scoprire di essere principalmente entità ultraterrene succede quando ci immergiamo nella fede Divina.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 19 mar 2007, 10:04 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
secondo la teosofia e numerose testimonianze di viaggiatori astrali vivi e defunti, molti di noi appartengono al livello piu' basso della grande fratellanza bianca ed operano come angeli (la scala piu' bassa appunto della fratellanza) di notte in astrale senza ricordarsi nulla.
questo si puo' fare se si e' raggiunto un certo livello sul percorso evolutivo e/o se lo si desidera fare con estrema umilta'.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010