Oggi è mer 23 gen 2019, 5:35

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Curiosità sulla coscienza
Messaggio da leggereInviato: mer 6 apr 2011, 22:26 
Non connesso

Iscritto il: mar 29 mar 2011, 23:35
Messaggi: 23
Oggi mi domandavo, se per avere una obe bisogna sentire il secondo corpo e trasferire li la nostra coscienza, da quello che ho letto ci vuole un niente per far ritornare il corpo sottile in quello fisico e mi domando,ma visto che trasferire la coscienza al corpo sottile ci vuole una bella faticata non dovrebbe essere anche lo stesso per il contrario? o li dipende tutto da un fattore energetico? del tipo si scaricano le batterie e non posso star più fuori?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Curiosità sulla coscienza
Messaggio da leggereInviato: gio 7 apr 2011, 8:49 
Ciao, ti rispondo per quanto ne so.
Il ritorno al corpo fisico non è una questione di tempo o di "scaricamento energetico", bensì accade nell'esatto momento in cui ne riprendi coscienza. Sei in OBE, pensi un attimo al corpo fisico e sbam! ci ritorni dentro.
Credo sia molto importante considerare questa particolarità, poiché secondo me è facile che accada lo stesso per la cosiddetta "uscita". Ovvero, riesci a "trasferirti sul secondo corpo" nel momento in cui ne prendi coscienza, ma soprattutto, ne perdi per quello fisico (come se ti dimenticassi del fisico). Fintanto senti forte la presenza del corpo fisico ci rimani - probabilmente è proprio per questo che molti fanno una fatica bestia, spesso pure senza riuscirci.

Ricordo che quando ci provavo io, mi si consigliava di lasciarmi andare e di porre l'attenzione, dolcemente senza forzare, sul corpo sottile. Non ci sono mai riuscito sia perché invece di rilassarmi tendevo ad eccitarmi (il battito cardiaco accelerava anziché diminuire, segno di uno stato Beta molto attivo), sia perché mi sforzavo a non sentire il corpo fisico (la negazione è sempre una persistenza).
Quando invece me ne capitò una spontanea capii che era tutt'altra cosa, una sorta di scivolamento senza la minima fatica, un dimenticarsi nel vero senso del termine del corpo fisico, quasi come se non l'avessi mai avuto.
A mia moglie, addirittura, accadeva involontariamente durante la meditazione - quella per me fu la conferma di quanto ho appena scritto.

Spero di esserti stato un pò d'aiuto. :)


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Curiosità sulla coscienza
Messaggio da leggereInviato: gio 7 apr 2011, 12:10 
Non connesso

Iscritto il: mar 29 mar 2011, 23:35
Messaggi: 23
Si grazie, mi sei stato di aiuto, ho capito ancora meglio su cosa devo lavorare, io penso di sentir ancora troppo il corpo fisico,ma allo stesso tempo riesco a sentire il secondo corpo,ma non riesco ad andare più avanti di cosi, mi sento bloccato. Qualche volta ho avuto sensazioni forti, ma non riesc quasi mai a ripetermi [weep.gif]


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010