Oggi è dom 18 nov 2018, 23:31

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Quanto può essere reale un'OBE?
Messaggio da leggereInviato: ven 26 ott 2012, 17:49 
Non connesso

Iscritto il: ven 26 ott 2012, 17:39
Messaggi: 2
Salve a tutti, sono un nuovo arrivato... vorrei raccontare la mia esperienza ma per ora, essendo in ufficio non mi posso dilungare, però vorrei saper quanto può essere reale un'OBE?? Mi spiego, più di una volta circa 1 anno fa, io e un mio amico ci siamo ritrovati catapultati in sogni troppo reali, infatti riuscivamo non solo a descrivere luoghi esistenti anche non conosciuti, ma riportavamo nella realtà anche i lividi o i segnali dei nostri viaggi. Ora non riesco a spiegarmi se sono OBE o sogni lucidi, e vorrei anche sapere se questi stati possono essere indotti da persone esterne?? Grazie della cortese attenzione


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 26 ott 2012, 19:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ago 2011, 14:28
Messaggi: 331
Io parlo da totale inesperto... non so se i miei sono stati sogni lucidi o obe, però per quanto mi riguarda ciò che vedevo era visivamente tanto reale che faticavo a credere fosse solo un sogno. I luoghi invece avevano sempre qualche piccola differenza che probabilmente dipendeva da interpretazioni personali della mia mente. In pratica era un altro mondo parallelo che poteva essere benissimo confuso col nostro ma con dei piccoli cambiamenti...
Non ho ben capito cosa intendi quando parli di lividi e segnali ?


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: sab 27 ott 2012, 0:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 14 mar 2012, 17:07
Messaggi: 170
I sogni, per quanto lucidi, son sempre sogni e non lasciano segni sul corpo. Lo stesso dovrebbe valere per le oobe, che se si chiamano così (out of body experience, ossia esperienze fuori dal corpo) c'è un motivo. A meno che non ci si graffi da soli o cose simili nel sonno, poi non so.

_________________
Ehi, ma dici sul serio? Allora rido più forte!


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: sab 27 ott 2012, 9:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 782
sarebbe da capire di che segni si tratta, sennò così le indicazioni da dare sarebbero vaghe.

in ogni caso martin pescatore alcuni sono convinti che se credi fermamente di ferirti poi ti appare la ferita. io l'ho sempre ritenuta una stupidaggine, ma chiaramente essendo la mente un luogo ancora inesplorato tutto puo essere. certo di solito la soluzione piu semplice è quella piu vicina alla realtà...


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: sab 27 ott 2012, 13:16 
Non connesso

Iscritto il: ven 26 ott 2012, 17:39
Messaggi: 2
Scusate se sono stato vago ma non avevo tempo, si intendo lividi ma molto profondi... che non possono essere fatti dormendo. La questione non è facile... io sono riuscito a descrivere la casa del mio amico senza averla mai visto, e molte volte ci siamo ritrovati a sognare le medesime cose. Però ci domandiamo se queste sono state indotte da una persona che ora non frequentiamo più, infatti da quando non siamo con questa persona non solo non effettuiamo più la meditazione ma tanto meno non abbiamo più questi problemi la notte.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: sab 27 ott 2012, 13:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 14 mar 2012, 17:07
Messaggi: 170
Citazione (filippo77)
certo di solito la soluzione piu semplice è quella piu vicina alla realtà...

Infatti mi vengono in mente altri modi più semplici per procurarsi lividi e graffi nel sonno che non a causa della psicosomatica... anche se in effetti non la si può escludere a priori. Sarebbe interessante sapere se sono stati riscontrati altri casi di oobe che hanno lasciato segni fisici e tangibili.
Citazione

Però ci domandiamo se queste sono state indotte da una persona che ora non frequentiamo più, infatti da quando non siamo con questa persona non solo non effettuiamo più la meditazione ma tanto meno non abbiamo più questi problemi la notte.

E ti pareva che non ci fosse un amico fritz in mezzo? :) Sto scherzando

_________________
Ehi, ma dici sul serio? Allora rido più forte!


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: sab 27 ott 2012, 14:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ago 2011, 14:28
Messaggi: 331
Comunque una cosa è percepire un pò di dolore dopo il risveglio che passa in mattinata, un altra cosa è percepire un dolore forte da limitare anche alcuni movimenti, un altra ancora è avere proprio un livido ben visibile. Di che stiamo parlando?


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010