Oggi è lun 25 giu 2018, 15:18

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 25 giu 2008, 12:37 
Non connesso

Iscritto il: mar 9 dic 2008, 18:14
Messaggi: 64
Ciao.. una volta raggiunto lo stato di rilassamento, pesantezza, calore e formicolio nel corpo, come si può provare ad avere un OBE? c'è la possibilità di farlo?





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 25 giu 2008, 12:49 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 4546
Ovvio che c'è la possibilità di farlo: l'intera sezione ne parla.
Quando gradualmente si perde coscienza del 1' corpo e si acquista coscienza del 2', si può tentare l'OBE più facilmente con un atto di volontà, esattamente come per tutte le altre facoltà psichiche.
A quel punto, a seconda della persona e del momento, possono avvenire diverse cose che, se non ostacolate, condurranno all'OBE.




_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")
_________________
Prima di scrivere sul Forum si consiglia di leggere il Regolamento
E' consigliata anche la lettura della Guida tecnica e del Glossario delle sigle


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 25 giu 2008, 13:51 
Non connesso

Iscritto il: mar 9 dic 2008, 18:14
Messaggi: 64
come puoi acquisire coscienza completa del secondo corpo? ti devi per caso addormentare oppure puoi anche tentare da sveglio..
arrivo ad addormentare il corpo, ma poi non so come fare dopo.. essendo sveglio





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 25 giu 2008, 13:58 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 4546
Coscienza completa la puoi acquisire solo in OBE: la fase di pre-OBE è appunto un passaggio.
Prova a leggere le vecchie discussioni e le esperienze degli altri, in realtà è molto semplice: bisogna però raggiungere il giusto stato psicofisico per non ostacolare l'esperienza.




_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")
_________________
Prima di scrivere sul Forum si consiglia di leggere il Regolamento
E' consigliata anche la lettura della Guida tecnica e del Glossario delle sigle


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 25 giu 2008, 14:08 
Non connesso

Iscritto il: mar 9 dic 2008, 18:14
Messaggi: 64
ne ho letto tantissime di esperienze, però il fatto non riesco ancora a capire come riuscire dopo essermi rilassato tanto..da quel punto in poi non riesco ad andare avanti. cioe non so proprio che fare: se rimanere come un imbecille li oppure come sbloccarmi..





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 25 giu 2008, 14:23 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 4546
Leggi delle vibrazioni.




_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")
_________________
Prima di scrivere sul Forum si consiglia di leggere il Regolamento
E' consigliata anche la lettura della Guida tecnica e del Glossario delle sigle


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 25 giu 2008, 16:00 
Non connesso

Iscritto il: mar 9 dic 2008, 18:14
Messaggi: 64
come gli altri il problema è appunto cercare di raggiungere le vibrazioni da rilassato perche poi una volta raggiunte si mantiene la calma e ci si lascia andare a questo stato e poi obe.. anche perche le vibrazioni le ho sempre raggiunte svegliandomi la mattina o la notte.. ma erano davvero forti..
quello che non penso si raggiunga cosi facilmente sono appunto le vibrazioni da rilassato.. in senso che so che manca poco per raggiungerle.. insomma raggiunto il famoso stato di rilassamento come procedere?





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 25 giu 2008, 16:03 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 4546
Le hai raggiunte in quello stato perchè c'è la coscienza alterata nel pieno dormiveglia.
Si procede come ti ho detto: con un atto di volontà, come per ogni altra pratica psichica (coscienza, non pensiero), diretto a prendere prima coscienza del 2' corpo e poi a trasferire la suddetta coscienza totalmente in esso.
Avverrà tutto automaticamente se le condizioni sono favorevoli.




_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")
_________________
Prima di scrivere sul Forum si consiglia di leggere il Regolamento
E' consigliata anche la lettura della Guida tecnica e del Glossario delle sigle


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Obe da rilassato
Messaggio da leggereInviato: mer 25 mar 2009, 19:47 
Non connesso

Iscritto il: mar 9 dic 2008, 18:14
Messaggi: 64
dopo aver raggiunto il rilassamento proseguo e riesco a percepire leggere pulsazioni e vibrazioni nel corpo.. non costanti ma a tratti.. cerco di immaginare il secondo corpo all'interno del primo come se fosse una luce interna al "veicolo fisico", sembra un passo avanti..dopo mi addormento e mi sveglio sempre poco dopo...cosa ne pensi?



Ciao a tutti...
E da tempo che non scrivo nel forum...
volevo chiedervi:
- come mai dopo circa 3 mesi non riesco più a svegliarmi durante la notte e raggiungere le vibrazioni per uscire dal corpo? o raggiungere quello stato di dormiveglia dove voglio provare a uscire?





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Obe da rilassato
Messaggio da leggereInviato: mer 25 mar 2009, 20:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 827
forse i tuo ritmi giornalieri ti stancano troppo e cadi in un sonno profondo ogni notte




_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Obe da rilassato
Messaggio da leggereInviato: mer 25 mar 2009, 21:45 
Non connesso

Iscritto il: mar 9 dic 2008, 18:14
Messaggi: 64
No, in realtà io la notte riesco a rimanere sveglio.. poi mi metto in una certa posizione per dormire (di lato)... e mi addormento...
che bisogna fare per tentare l'obe?
è da molto che non provo.. magari è per quello...
ma che bisogna fare: rimanere svegli o dormire..??
e cosa si può fare, tecnica, rilassamento?





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Obe da rilassato
Messaggio da leggereInviato: gio 16 apr 2009, 0:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 27 gen 2009, 15:50
Messaggi: 235
Località: Barcellona
Guarda, se pensi troppo a che tecnica usare e a che postura prendere non andrai molto lontano, tutto deve accadere in modo naturale.. ti posso solo dire che la posizione più "usata" è quella supina, cioè pancia all'aria..
Parti con l'intenzione di andare in OBE ma non devi forzare nulla, quando arrivi alle vibrazioni lasciati pervadere da esse..




_________________
"Si è coscienti essendo coscienti, non provando ad essere coscienti"...

"Non preoccuparti della critica. Se non è vera, ignorala; se è ingiusta, evita di irritarti; se è ignorante, sorridi; se è giustificata, impara da essa".
(Tao Te Ching: Saggezza)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Obe da rilassato
Messaggio da leggereInviato: gio 28 mag 2009, 19:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 23 mar 2009, 18:31
Messaggi: 303
Località: Torino
:/ il problema son proprio le vibrazioni.
La cosa può essere il più naturale possibile ma arrivare alle vibrazioni non lo sembra affatto.

forse c'è un passaggio che non riusciamo a compiere.

Ora, immaginiamo che tutti +- arrivino al rilassamento e la formicolio.
e sono li fermi immobili con tutto il corpo formicolante.

Se ho capito bene dobbiamo prima entrare nel secondo corpo e poi sentiamo le vibrazioni e poi va da se.

Non è possibile sentire le vibrazioni se non si è nel secondo corpo vero?
Quindi probabilmente io non entro nel secondo corpo... e come faccio allora ad entrarci?

E poi mi chiedo.. devo fare il vuoto mentale quando sono li rilassata o devo pensare a qualcosa...
:/ poi ho notato che spesso mi viene da controllare il respiro, tanto che non riesco più a schiodarmi da esso e quindi ho paura che l'attaccamento al respirare mi tenga legata al corpo e non riesco a fare nessun passo avanti
>.< allora cerco di pensare a qualcosa per distrarmi ma non riesco a pensare.. finisce come se rimanesse il vuoto mentale..
e finisci che non riesco più e faccio che muovermi o dormire..




_________________
Cacciatrice di sogni


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Obe da rilassato
Messaggio da leggereInviato: gio 28 mag 2009, 20:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 827
ti assicuro che dopo che hai le vibrazioni, non hai fatto ancora nulla, perchè devi capire come si esce XD




_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Obe da rilassato
Messaggio da leggereInviato: gio 28 mag 2009, 21:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 23 mar 2009, 18:31
Messaggi: 303
Località: Torino
=| e si ma fammici arrivare.. poi mi preoccuperò di quelle .t.t sigg mi sento a un punto morto




_________________
Cacciatrice di sogni


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Obe da rilassato
Messaggio da leggereInviato: gio 28 mag 2009, 21:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 827
conosci la tecnica dell'onda azzurra? quella è abbastanza efficace oppure un'altra che uso io funziona così: immagina di essere in un bosco quando hai ben in testa l'immagine inizia a camminare nel bosco con calma ( e qui dopo un po dovrebbero arrivare le vibrazioni) poi arriverai in un radura dove c'è una scopa(ma io ho provato anche con altro) mettiti a cavalcioni e senti la scopa alzarsi da terra e poi vola(questa parte dovrebbe servire a uscire ma con me non ha funzionato)




_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Obe da rilassato
Messaggio da leggereInviato: gio 28 mag 2009, 22:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 23 mar 2009, 18:31
Messaggi: 303
Località: Torino
quindi in pratica è una questione di immaginazione..
immagino di uscire.. mi faccio una storia su.. um

e per la questione del secondo corpo?




_________________
Cacciatrice di sogni


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Obe da rilassato
Messaggio da leggereInviato: gio 28 mag 2009, 22:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 827
non so bene come funzioni il principio so solo che ci ho provato e le vibrazioni mi sono venute(anche in maniera forte) del secondo corpo e della parte del distacco invec non so un tubo asd




_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Obe da rilassato
Messaggio da leggereInviato: gio 28 mag 2009, 22:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 23 mar 2009, 18:31
Messaggi: 303
Località: Torino
:p si faccia vivo un esperto di obe allora, dai dai ... ho bisogno di una scossetta XDD




_________________
Cacciatrice di sogni


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Obe da rilassato
Messaggio da leggereInviato: mer 3 giu 2009, 23:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:23
Messaggi: 930
Località: Torino
Mamma che confusione, si vede sempre di più il bisogno di dare qualche lunga spiegazione di quello che sappiamo finora, ma abbiamo poco di oggettivo, purtroppo.
Veniamo al dunque:
  1. jennychan ha scritto:
    Se ho capito bene dobbiamo prima entrare nel secondo corpo e poi sentiamo le vibrazioni e poi va da se.
    Non si "entra" nel "secondo corpo", ma lo si è già. Bisogna solo rendersene conto, percepirlo, e poi lasciar "dorimre" il "primo" rimanendo coscienti. Come vedete ho usato le virgolette perchè io userei termini diversi per indicare le stesse cose, forse sarà utile anche un topic di lessico delle OBE, così ci capiamo tutti ^^
  2. jennychan ha scritto:
    Non è possibile sentire le vibrazioni se non si è nel secondo corpo vero?
    Quindi probabilmente io non entro nel secondo corpo... e come faccio allora ad entrarci?
    Dal punto 1 si può dedurre che per avere le vibrazioni basta percepire "il secondo corpo", nella maggior parte dei casi arriveranno da se (vibra di suo)
  3. jennychan ha scritto:
    E poi mi chiedo.. devo fare il vuoto mentale quando sono li rilassata o devo pensare a qualcosa...
    Beh, io ho provato in entrambi i modi, da un lato con il vuoto mentale, dall'altro "parlando" dentro di me con il "secondo corpo". Immaginare qualcosa di diverso invece secondo me porta in fase ipnagogica, cioè fa iniziare i sogni, in teoria.
  4. jennychan ha scritto:
    :/ poi ho notato che spesso mi viene da controllare il respiro, tanto che non riesco più a schiodarmi da esso e quindi ho paura che l'attaccamento al respirare mi tenga legata al corpo e non riesco a fare nessun passo avanti
    >.< allora cerco di pensare a qualcosa per distrarmi ma non riesco a pensare.. finisce come se rimanesse il vuoto mentale..
    e finisci che non riesco più e faccio che muovermi o dormire..
    Se ti distrai, perdi coscienza, nel senso che non sei più tanto cosciente, e niente OBE, il problema del respiro ce l'ho avuto anche io, ma se ti rilassi ancora di più lo dimentichi, devi dimenticarti il corpo fisico!
  5. jennychan ha scritto:
    quindi in pratica è una questione di immaginazione..
    immagino di uscire.. mi faccio una storia su.. um
    NO.
    XD non è questione di immaginazione, è questione di volontà, di intenzione. Devi avere l'intenzione di uscire ^^ .

@davide: Non so cosa sia la tecnica dell'onda azzurra, ma l'altra che mi hai descritto mi sembra più buona per fare un sogno lucido, un kahiki o altre tecniche introspettive, ma non mi sembra per niente adatta per un OBE.

Una buona pratica che si consigliava, anche se non ho più usato, in quanto con l'intenzione non ho più avuto bisogno di immaginare è questa: pensare che, convincersi che, (evito apposta di usare il verbo immaginare), fare come se, essere sicuri che, ecc... ci sia una grossa ventosa, o un grosso tubo, o qualunque cosa grossa e che aspiri, la più facile per voi da visualizzare, o meglio, da attuare. In questo modo, quando percepite il "secondo corpo" e quindi sentite le vibrazioni, sarà più facile lasciarsi "risucchiare" fuori :P

Spero di essere stato d'aiuto ^^ Buona fortuna.




_________________
È difficile vedere un gatto nero in una stanza buia, specialmente quando il gatto non c'è.
(Proverbio cinese)


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010