Oggi è gio 16 ago 2018, 2:02

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sogno/incubo inquietante
Messaggio da leggereInviato: mar 30 giu 2015, 14:00 
Non connesso

Iscritto il: mar 30 giu 2015, 13:11
Messaggi: 1
Salve a tutti,sono un nuovo iscritto qui e dopo l'evento di stanotte ho guardato e letto un po' delle esperienze che avete scritto qui,decidendo quindi di iscrivermi e postare la mia esperienza.Premetto che ogni tanto faccio dei sogni alquanto strani piuttosto reali tipo allontanarmi da me(mentre dormo) etc.Stanotte mentre sognavo di passeggiare con un amico,poi correre/pilotare un uomo che scappa da qualcosa vengo catapultato in un altro sogno piuttosto reale,mi ritrovo nella mia stanza nell'esatta posizione in cui dormo,allora apro gli occhi e guardo la stanza come da sveglio e mi accorgo che c'è un silenzio quasi etereo dove il mio interagire è limitato al guardare.Guardando la stanza(perfettamente uguale alla realtà,quindi al buio ma visibile di notte) capisco che voglio alzarmi ma non ci riesco,allora inevitabilmente capisco che non è normale e mi agito.Nel volermi alzare sento l'incapacità di muovermi data da un peso spropositato che mi agita non poco,allora lotto e con tanta volontà mi alzo ma non cammino(sempre avendo questo peso assurdo addosso) vado verso l'interruttore per accendere la luce.lo premo ma non succede nulla,non si muove allora mi riguardo attorno e non so che fare.Alcuni istanti dopo accade una sorta di "rewind" in cui ritorno nella posizione di prima e ricomincia tutto daccapo allora mi giro cerco di alzarmi e fare la stessa cosa, (cioè di alzarmi e andare ad accendere quell'interruttore) ci riesco con una fatica immensa ma sia prima che dopo non riesco a premerlo,provo ad urlare quindi chiamo mio padre nella stanza accanto ma la mia voce rimane mentale...allora capisco che è come se fossi rimasto "imprigionato" e mi impegno mentalmente nello svegliarmi fino a quando mi sveglio e capisco che sto sussurrando "papà" con la mascella bloccata.Mi sono svegliato abbastanza turbato e ho capito che probabilmente si tratta di paralisi notturna,che ne pensate? grazie in anticipo x le eventuali risposte :)





Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010